Justin Bieber abbandona il cane, ancora una volta

Justin Bieber abbandona il cane, ancora una volta

Justin Bieber ha abbandonato un altro animale, un povero bulldog di nome Karma, ed è solo l’ultimo di una lunga serie


Problemi di karma per Justin Bieber. Non ci riferiamo alla dottrina buddhista, alla reincarnazione o al principio che ad ogni azione corrisponde una conseguenza per la nostra anima. O meglio, forse un po’ si, perchè la pop star canadese ha appena abbandonato un adorabile esemplare di bulldog, chiamato Karma. Come fosse una delle sue conquiste da una botta e via, la piccola cagnolina è stata “dimenticata” dall’addestratore per più di un anno.

Era Natale 2013 quando Bieber portò Karma dall’addestratore Trevor Dvernichuk, poco dopo averla scelta in un canile in Ontario, il Pet Centre di Ruffin a Stratford. Un addestramento che sarebbe dovuto durare giusto un paio di settimane ma che a quanto pare, e non per demerito del cane, è durato ben 12 mesi. Il nome del cane era stato scelto dalle fan su Twitter, molto più interessate del cantante, pare, che ben presto ha concentrato le sue attenzioni e i suoi interessi verso altro.

Sono mesi che Bieber evita di rispondere a chiamate e messaggi da parte di Dvernichuk, mentre il conto lievita di giorno in giorno. A confermarlo è l’addestratore stesso che a questo punto non sa più cosa fare. D’altronde pare che Bieber sia un professionista nell’abbandono degli animali. Cani, gatti, scimmie e criceti, la lista è lunga.

Si parte dal 2012 quando il criceto Pac, donatogli da una fan, venne gestito con poco cura e attenzione, morendo nel marzo dell’anno successivo. Poi toccò a Mally, una scimmia presa dalla Germania, ma senza le dovute precauzioni e i vaccini di rito, l’animale venne sequestrato alla dogana e costretto alla quarantena obbligatoria. Superato il tempo previsto tuttavia, i documenti per il recupero, non vennero inviati.

Nella sua prossima vita, tutto queste cattive azioni avranno delle ripercussioni? Occhio ad avere un cattivo karma, potrebbe mordere.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto