Jennifer Lawrence nuda foto e video, l’attrice parla per la prima volta

Jennifer Lawrence nuda foto e video, l’attrice parla per la prima volta

Le foto hackerate, il fappening e tutto quello che c’è da sapere sull’argomento caldo della fine dell’estate, ecco le prime dichiarazioni ufficiali dell’attrice


Ormai l’argomento è stato quasi dimenticato, dopo il boom iniziale, dopo le prime settimane di fuoco in cui non si è parlato d’altro se non di foto rubate, se non di iCloud violati, se non di attrici e donne di spicco dello spettacolo, dello sport, del cinema e delle televisione messe letteralmente a nudo, l’argomento è finito giustamente in secondo piano. L’hacker che ha fatto tremare Hollywood è stato allo stesso tempo l’uomo (la donna? il collettivo?) più odiato e invidiato del pianeta: con impeccabile stile e con una modalità del tutto sconosciuta e difficile da comprendere, è stato in grado di diffondere in rete immagini private e ovviamente non esattamente ai limiti della decenza.

Le attrici si sono mobilitate, Emma Watson ha consigliato di non aprire siti e di non guardare le foto messe on line. Troppo tardi: tutti hanno visto tutto ripetute volte. Jennifer Lawrence, la più discussa, chiacchierata e hackerata è rimasta nell’ombra, è stata in silenzio e ha lasciato lavorare i suoi avvocati prima, e l’FBI dopo. Ovviamente prima o poi però, essendo esperta di showbiz, sapeva che sarebbe dovuta uscire allo scoperto e così è stato nelle scorse ore.

PER VEDERE IL VIDEO DI JENNIFER LAWRENCE NUDA, CLICCATE QUI

La sua intervista al settimanale Vanity Fair è stata fredda, dura, brutale a tratti: Jennifer Lawrence non ha usato mezzi termini per descrivere ciò di cui è stata a sua volta involontariamente vittima. Per l’attrice premio Oscar infatti, questa violazione della privacy non è stata altro che una violenza sessuale vera e propria. Parla chiaro e dice che, visto che sono immagini rubate, visto che è il suo corpo quello messo in mostra senza il suo consenso, non si tratta altro che di qualcosa di disgustoso che viola l’intimità.

Ci ha provato tante volte Jennifer Lawrence a parlare di questa vicenda, ma non ci è mai riuscita: ha tentato di scrivere una lettera di scuse, ma in cuor suo sapeva di non avere niente per cui sposarsi. La sua storia d’amore di quattro anni (presumibilmente l’attrice durante l’intervista fa riferimento al suo storico ex Nicholas Hoult) era vissuta a distanza e lei ha alimentato la passione del suo compagno così.

Jennifer Lawrence nuda copertina vanity fair

Secondo Jennifer Lawrece però, è tanto colpevole chi ha hackerato le fotografie, quanto chi le ha diffuse on line magari traendo profitto monetario e dunque perpetuando quello che per l’attrice è a tutti gli effetti una violazione sessuale, un vero e proprio crimine ai danni delle donne coinvolte. Come se non bastasse poi l’attrice di Hunger Games racconta il momento in cui ha dovuto avvertire la famiglia e in special modo il padre di quanto stava accadendo e ovviamente il momento è stato uno dei più difficili di tutta la sua vita. E non possiamo proprio biasimarla…

PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SU JENNIFER LAWRENCE, CLICCATE QUI

(b.p)





COMMENTI
    Lascia una risposta

    Vedi tutto