Jailbreak iOS 7: novità da MuscleNerd dopo ultimo aggiornamento

Jailbreak iOS 7: novità da MuscleNerd dopo ultimo aggiornamento

Apple rilascia l’aggiornamento a iOS 7.0.4 e la risposta degli hacker non si fa attendere: Muscle Nerd e iH8sn0w postano su Twitter e danno il via libera all’update


[AGGIORNAMENTO] Rilasciata la beta di iOS 7.1, commenti di iH8sn0w e MuscleNerd e novità sul Jailbreak: leggete QUI.

Ancora novità sul fronte del Jailbreak untethered di iOS 7: dopo il rilascio dell’aggiornamento a iOS 7.0.4 da parte di Apple, i membri degli evad3rs si sono fatti sentire su Twitter dando il via libera all’upgrade. Come sottolineato da MuscleNerd e iH8sn0w, l’ultimo aggiornamento è sicuro e non inciderà in alcun modo sul Jailbreak.

Nonostante tutto, MuscleNerd invita gli utenti che stanno utilizzando Evasi0n su iOS 6.x ad attendere la release del Jailbreak untethered di iOS 7 prima di effettuare l’upgrade del sistema operativo. L’invito si rivolge implicitamente anche a tutti coloro che sono interessati al Jailbreak di iOS 6.1.3-6.1.4.



MuscleNerd consiglia di avere pazienza e specifica che, una volta installato l’aggiornamento di iOS 7, non c’è alcuna possibilità di downgrade.



Altre indicazioni preziose arrivano dall’hacker iH8sn0w, autore del celebre tool Sn0wBreeze. iH8sn0w fa eco al tweet postato la scorsa settimana da Planetbeing e invita gli utenti a diffidare delle notizie diffuse su Evasi0n da fonti non ufficiali, specificando che la crew degli evad3rs possiede un solo profilo Twitter riconosciuto.



Successivamente, iH8sn0w dice la sua sull’aggiornamento a iOS 7.0.4 specificando che le modifiche al codice del sistema operativo introdotte con l’update non influiranno sulle vulnerabilità individuate dagli evad3rs per realizzare il Jailbreak untethered.



Intanto i lavori per il rilascio di Evasi0n procedono senza sosta: a confermarlo è Nikias Bassen (@pimskeks) sul suo profilo Twitter ufficiale.



In base alle dichiarazioni degli hacker, sembra che il Jailbreak unthetered di iOS 7 verà la luce nel primo trimestre del 2014, con ogni probabilità in concomitanza alla release dell’aggiornamento a iOS 7.1.

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto