iWatch: Apple alle prese con problemi di sviluppo

iWatch: Apple alle prese con problemi di sviluppo

Nuovi ingegneri assunti per lavorare sul progetto


Problemi per iWatch in casa Apple: sebbene la compagnia americana abbia registrato il marchio in vari paesi del mondo, pare che i lavori sullo smartwatch della mela morsicata proseguano a rilento a causa alcuni problemi di design e sviluppo. Per questo Apple sta assumendo nuovi ingegneri.

Il Financial Times afferma infatti che Apple, che crede molto nel progetto iWatch, stia incontrando non poche difficoltà nel campo, nuovo per la società di Cupertino, della tecnologia da indossare. Per arginare le difficoltà incontrate finora, Apple sta aumentando il numero di persone impiegate nel team di sviluppo iWatch, tanto con l’assunzione di un buon numero di giovani ingegneri quanto cercando di trattenere, aumentandone lo stipendio, quelli che hanno manifestato l’intenzione di andarsene.

Per Apple iWatch rappresenterebbe il primo prodotto completamente nuovo dalla scomparsa di Steve Jobs e sarebbe forse la più rilevante novità Apple degli ultimi anni, anche più del prossimo iPhone low cost, il cui arrivo il prossimo autunno è praticamente certo. Apple si è già impegnata in tal senso con l’assunzione delle settimane scorse dell’ex ad di Yves Saint Laurent Paul Deneve, in carica dei “progetti speciali” dell’azienda, l’esperienza del quale nel design di beni di lusso sarà certamente impegnata nella realizzazione dell’orologio intelligente.

Secondo i progetti tracciati negli ultimi mesi iWatch avrebbe dovuto vedere la luce nel corso del 2014, vedremo se i grattacapi incontrati da Apple ne faranno slittare, o addirittura saltare, la commercializzazione.(f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto