Isola dei Famosi, Nicolas Vaporidis spara a zero sugli ex naufraghi: “Scorrettezze, volevo andarmene”

Isola dei Famosi, Nicolas Vaporidis spara a zero sugli ex naufraghi: “Scorrettezze, volevo andarmene”

Il vincitore dell’Isola dei Famosi a ruota libera. Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Nicolas ha raccontato cosa ha significato per lui partecipare al suo primo reality. Ha anche colto l’occasione per lanciare qualche frecciatina a quei naufraghi con cui proprio non è riuscito a legare.


A vincere la sedicesima edizione dell’Isola dei Famosi è stato Nicolas Vaporidis. L’attore quarantenne, alla sua prima esperienza con un reality show, si è dimostrato un naufrago coraggioso e tenace, ma anche un concorrente senza peli sulla lingua. Intervistato dal Corriere della Sera, ha ripercorso la sua esperienza in Honduras senza rinunciare a togliersi qualche sassolino dalla scarpa.


Leggi anche: Isola dei Famosi, tensione in Honduras, l’attacco di Nicolas Vaporidis: “Che trash!”

Il percorso di Nicolas su Cayo Cochinos è stato turbolento prima che l’ex naufrago trovasse una propria dimensione e, soprattutto, un valido alleato in Edoardo Tavassi. L’attore è stato più volte attaccato e accusato di giocare di strategia. Ad esempio da Floriana Secondi, Jeremias Rodriguez, i coniugi Russo e Lory Del Santo. Anche l’opinionista Vladimir Luxuria, talvolta, è intervenuta per criticarlo. Al di là degli scontri, ai quali quasi nessun naufrago è riuscito a sottrarsi, la determinazione dimostrata da Nicolas sull’Isola ha conquistato la stragrande maggioranza del pubblico, che ha deciso di premiarlo con la vittoria.

“Avevo una certa reticenza nei confronti dei reality – ha svelato Vaporidis a Il Corriere – avevo paura, pensavo di non essere all’altezza. Poi dopo un po’ ho pensato che era un’occasione unica. Perché il reality non è solo una vetrina, è un’esperienza umana molto forte. Resistere fisicamente è durissima, ma resistere mentalmente è la parte più sottovalutata. Per resistere alla fame, solitudine, assenza di contatti, lontananza da chi ami, devi combattere con la testa“.


Potrebbe interessarti: Isola dei Famosi, paura in Honduras: naufraghi allo stremo per il maltempo

Nicolas Vaporidis a ruota libera: “Lory Del Santo mai capita, i Russo giocatori veri”

Nicolas Vaporidis, sull’Isola dei Famosi, ha ammesso che il reality è stato un’esperienza che gli ha insegnato molto. In primis, a capire quanto siano importanti gli affetti nella sua vita. Poi, a lavorare sul muro che tende a innalzare quando gli si chiede della sua vita privata. In Honduras, il quarantenne ha imparato a raccontarsi, con i suoi tempi e i suoi modi, e si è detto felice di questo progresso. “Per me la mia privacy era quasi un’ossessione, ma sono riuscito a gestirla”, ha confessato nell’intervista. Per la prima volta, infatti, ha parlato pubblicamente della sua fidanzata Ali:

Mi sono lasciato andare e ho sentito il bisogno di condividere il fatto che ho incontrato una persona meravigliosa. È un rapporto che non ho mai avuto con le altre, prima non ne ero capace io. Ali è una di quelle persone che mi ha aiutato a diventare la versione più sincera di me, dunque più piacevole . Quando incontri una persona che ti permette di essere te stesso, valorizzando ciò che sei, devi tenertela stretta. E così farò con lei.

A proposito degli ex compagni d’avventura con i quali si è scontrato, il protagonista di Notte prima degli esami ha dichiarato che, se talvolta è passato per aggressivo, è perché ha fatto una scelta: manifestare le sue opinioni senza dissimulare, anche a costo di risultare impopolare.

Ho discusso tanto con Lory Del Santo. Non ho capito né condiviso il suo pensiero. Anche con Jeremias Rodriguez, Clemente Russo e la moglie Laura non c’è stata nessuna affinità. Abbiamo valori opposti. Loro sono giocatori veri, con profonda conoscenza delle dinamiche dei reality. Io non avevo consapevolezza di ciò, sono entrato naif. Mi auguro solo che loro nella vita privata non siano come sull’Isola, anche se temo che il gioco e le scorrettezze che fai nel gioco, siano lo specchio di ciò che sei nella vita. Se ci sono stati dei momenti duri in cui ho pensato di andarmene? Ho pensato continuamente di andarmene, poi per fortuna è prevalsa la parte positiva.

“Edoardo Tavassi e Carmen Di Pietro i miei legami più importanti”

L’attore non ha incontrato solo nemici sull’Isola dei Famosi, anzi. Vaporidis ha stretto un legame profondo con Edoardo Tavassi e Carmen di Pietro, instaurando un’amicizia destinata a durare anche ora che tutti sono tornati alla ‘vita reale’.

Edoardo mi ha aiutato ad aprire la mia porta leggera, giocosa, ludica, meno seriosa. Carmen? Io non avevo capito il suo registro e all’inizio l’ho osteggiata, criticata. Quando poi ho capito il suo genio comico, mi ha fatto morire dal ridere. È un Checco Zalone al femminile.