Isola dei Famosi, Guendalina Tavassi a ruota libera: “Lui non merita la finale”

Isola dei Famosi, Guendalina Tavassi a ruota libera: “Lui non merita la finale”

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ne ha per tutti. In una recente intervista, ha svelato cosa pensa dei naufraghi ancora in gioco. Naturalmente, nel suo consueto stile senza peli sulla lingua.


Nel mirino di Guendalina Tavassi c’è più di un naufrago dell’Isola dei Famosi ancora in gioco. La romana è tra i concorrenti di questa edizione che non hanno accettato il prolungamento del reality show fino al 27 giugno e quindi, giunta al 23 maggio (data in cui era originariamente prevista la finale), si è ritirata dal gioco.


Leggi anche: Grande Fratello 2019, Cristian Imparato torna ad attaccare Guendalina Tavassi: “Venduta”

Il suo cuore è tutto per il fratello Edoardo Tavassi, che è tra i favoriti per la vittoria. In una recente intervista, però, ha ammesso che anche la vittoria di Carmen di Pietro la farebbe felice. Nelle ultime ore, la fidanzata di Cuore si è concessa una lunga chiacchierata con Rosalinda Cannavò, che l’ha ospitata al web show Casa Chi. La Tavassi ha avuto modo di ripercorrere la sua esperienza in Honduras ma anche di togliersi qualche sassolino dalla scarpa con qualcuno dei naufraghi che proprio non sopporta.

Guendalina Tavassi senza freni: Estefania Bernal è falsa; Nick Luciani non merita la finale

 Ad aver molto deluso l’ex naufraga è stato Nick Luciani, che, a suo dire, si è rivelato solo recentemente per com’è davvero.


Potrebbe interessarti: Guendalina Tavassi, rivelazione shock sull’ex Umberto: “Aggredita nuovamente!”

Nick, con il quale avevamo fatto tutti amicizia, ha cominciato a uscire fuori negativamente di punto in bianco. Da quando è rientrato dall’infermeria è diventato un’altra persona. Il Nick di prima mi piaceva molto, quello di adesso non lo riconosco. Questo Nick non merita la finale. Mi piaceva molto, eravamo un gruppo dove c’era anche lui. Ci sono rimasta molto male.

Guendalina Tavassi ha riservato qualche frecciatina ben assestata anche a Estefania Bernal, la quale, inspiegabilmente, è ancora in gara nonostante non sia molto apprezzata dal gruppo.

Estefania stava sulle scatole a tutti, penso pure alle sue amiche. Io e gli altri abbiamo fatto di tutto pur di buttarla fuori, e niente, perseverava. Nel gioco è molto falsa e calcolatrice. Poi lì è difficile andare via, ho sempre pensato: ‘ma i concorrenti per andare via cosa devono fare?’ Perché venivano sempre rimbalzati tra Playa Sgamada e la Playa dove stavamo tutti.