Isola dei Famosi 2018: il duro attacco di Mercedesz Henger a Francesco Monte

Isola dei Famosi 2018: il duro attacco di Mercedesz Henger a Francesco Monte

Intervistata dal settimanale Spy, l’ex naufraga dichiara: “Aspetto di vedere la vera faccia di Francesco”.


Le dure dichiarazioni fatte da Eva Henger a Francesco Monte, durante la seconda puntata dell’Isola Dei Famosi, continuano ad essere motivo di grande dibattito. Proprio Mercedesz Henger, è tornata a parlare del triste episodio nel corso di un’ intervista esclusiva rilasciata al settimanale Spy.

isola_mercede

Nella diretta di lunedì, Eva ha accusato Francesco di aver portato la droga nel reality. Intervistata da Spy, Mercedesz è tornata a parlare della questione, rivelando di non aver apprezzato il comportamento dell’ex fidanzato di Cecilia Rodriguez: “La mia opinione su Francesco è che ha i telespettatori dalla sua parte, perché magari vedono che gli sono capitate delle ingiustizie, si ritrovano nella sua delusione d’amore. Sull’Isola, però, le maschere cadono, quindi aspetto di vedere la faccia reale di Francesco. Abbiamo visto gente che, per molto meno, è stata eliminata da altri reality, come il Grande Fratello. Non dimentichiamoci che queste sono cose illegali.”

isola_eva

La giovane Henger ha anche ammesso di non aver condiviso i modi usati dalla madre per esprimere quanto accaduto, ma continua a difenderla: “Ha detto sempre quello che pensava e, purtroppo, è stata penalizzata. Ma è più forte di lei, è una persona sincera e non riesce a tenersi le cose dentro. Lei sostiene che è da tutta la settimana che voleva dire che Francesco Monte ha fumato marijuana, io le credo. Se lei ha qualcosa da dire, la dice, se viene ignorata la ripeterà fino alla morte. Ha raccontato l’episodio in diretta proprio perché non voleva essere ignorata. E’ stata giudicata male da molte persone e in questi giorni io sto ricevendo una serie di insulti: gente che a spada tratta difende Monte per una cosa, a mio avviso, indifendibile”.

Scopri tutte le news sull’Isola dei Famosi

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto