Isola dei Famosi 2018, Eva Henger: “Più sento menzogne, più tiro dritta”

Isola dei Famosi 2018, Eva Henger: “Più sento menzogne, più tiro dritta”

Intervistata dal settimanale Oggi, l’ex naufraga torna a parlare del canna-gate.


Lo scandalo del canna-gate all’ Isola dei Famosi continua ad essere al centro dell’attenzione mediatica. Intervistata dal settimanale Oggi, Eva Henger ha confermato tutte le prove raccolte finora e ha provato a fare ulteriore chiarezza su quanto sarebbe accaduto in Honduras.


Leggi anche: Isola dei Famosi 2018: Eva Henger attacca Daniele Bossari

isola_eva

Eva non molla. Anche questa settimana l’ex naufraga è tornata a parlare del caso Monte, rilasciando delle nuove dichiarazioni esclusive sulle pagine del settimanale Oggi: “In me cresce la forza e il senso di giustizia. Non mollo. Mollare adesso sarebbe sciocco, se cominci e non dici bugie non bisogna temere nulla. Diciamo che un certo sistema ha paura della verità. Chiunque ora al mio posto si fermerebbe. È talmente pesante convivere con l’ipocrisia, che pochi resisterebbero come sto facendo. Ma la spinta verso la verità mi anima: più sento menzogne, più tiro dritta. Me ne tornerò da dove sono venuta, certamente. Sono indignata, ma la parola fine la scrivo io, quando decido io”.


Potrebbe interessarti: Isola dei Famosi 2018: Eva Henger e Nadia Rinaldi a confronto, il video del fuori onda

La Henger continua poi mandando una frecciata anche alla conduttrice de L’ Isola dei Famosi: “Dire la verità significa andare contro una produzione, un gigante che può stritolare qualsiasi velleità, o meglio, necessità professionale. Io lo capisco, ma non posso giustificare chi sa e tace. Credo che Alessia Marcuzzi ne sappia davvero poco. Ma, visto che ci mette la faccia, sarebbe opportuno che cercasse lei per prima la verità. Le prove esistono, è solo questione di tempo. Le maschere cadranno una a una, tanto vale esporsi”.

Scopri tutte le news sull’Isola dei Famosi