iPhone: paga 1000 euro ma porta a casa due mele

iPhone: paga 1000 euro ma porta a casa due mele

La disavventura ai danni di una giovane australiana


L’iPhone da alcuni anni ormai è diventato un oggetto del desiderio per milioni di persone in tutto il mondo e molti sono disposti a fare lunghe file fuori dagli Apple Store ogni volta venga presentato un nuovo modello. Samsung, principale avversario di Apple, in passato è arrivata a scherzare proprio su queste file che ormai siamo tutti abituati a vedere a cadenza annuale.

https://www.youtube.com/watch?v=3ldNtUXQvMg

Chissà che il prossimo spot dell’azienda coreana non racconti la storia che arriva dall’Australia, dove una ragazza, accecata dalla prospettiva di mettere le mani sul tanto agognato melafonino a prezzo scontato, ha dato appuntamento ad una donna con cui si era messa in contatto on-line per l’acquisto di due iPhone al prezzo complessivo di 1500 A$, poco più di 1000€.

La ragazza, tranquillizzata dalle confezioni integre, non ha controllato la merce sul luogo e, una volta tornata a casa, ha avuto la brutta sorpresa. Nelle scatole non c’erano due telefoni della Mela, ma delle vere mele. Ovviamente subito dopo è scattata la denuncia alla polizia, che probabilmente avrà suggerito alla sventurata maggiore attenzione in futuro.

Chissà se il prossimo iPhone 5S porterà ad altri simili avvenimenti, che però non dovremmo vedere per la versione a basso costo, iPhone 5C, anch’esso dato per certo in uscita nello stesso periodo il prossimo settembre. (f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto