iPhone a basso costo: ecco la nuova idea della Apple

iPhone a basso costo: ecco la nuova idea della Apple

Comprereste un iPhone a un prezzo ridotto i cui componenti hanno un costo inferiore?


Apple sta accarezzando l’idea. Per Apple potrebbe essere un ulteriore fonte di guadagno, un passo verso tutti, ma proprio tutti coloro che vogliono uno smartphone di valore senza però dover spendere troppo. Apple potrebbe lanciare sul mercato un iPhone “low cost”, accessibile a tutti e con buone potenzialità e caratteristiche, seppure non all’avanguardia e innovativo come gli ultimi modelli lanciati sul mercato.

Questa notizia comunque non dovrebbe stupire i più affezionati alla mela, infatti è dal 2009 che Apple ha intenzione di presentare un iPhone più economico e per tutte le tasche, così da restare sempre e comunque leader indiscusso del mercato, attraverso un prodotto fruibile dai più. La Apple, secondo quando riportato dal Daily Mail, punta ad arrivare proprio a quei mercati considerati inarrivabili e distanti dallo standard di Cupertino. Un pensiero ovviamente corre e Steve Jobs che ha sempre tenuto alta la bandiera dei pochi prodotti, ma di altissima qualità. Prodotti studiati nei minimi dettagli, in grado arrivare alla perfezione in ogni suo aspetto, applicazione e forma.

Apple vuole a tutti i costi guadagnare quella fetta di mercato che i sistemi Android, nettamente più economici e comunque di ottima qualità, gli hanno soffiato. Apple resta il più venduto in Cina, ma nel resto del mondo ha perso punti: -23% nel quarto trimestre del 2011 e – 14,6% nel terzo trimestre del 2012. Samsung invece sale, sale, sale: da 8,8% fino al 31,3% in due anni.

L’analista Jaffray Gene Munster ha detto al Wall Street Journal:

“Un iPhone più economico non rappresenta il male in termini di utile globale perché attirerebbe nuovi utenti che prima non si sarebbero neppure avvicinati”.

Staremo a vedere cosa deciderà di fare Apple…





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto