iPhone 5s – il futuro degli smartphone

iPhone 5s – il futuro degli smartphone

Impronte digitali e sistema operativo all’avanguardia per l’ultimo nato in casa Apple


Mancano poco più di ventiquattr’ore alla presentazione ufficiale di uno degli smartphone più attesi di fine estate: stiamo parlando dell’iPhone 5S, ultimo nato di casa Apple che andrà a sostituire l’ormai diffusissimo iPhone 4S.

Negli ultimi giorni si sono avvicendati decine di rumors in merito alle specifiche tecniche del nuovo melafonino, che dovrebbe avere in dotazione un chip A7 a 64 bit in grado di incrementare la capacità di calcolo di circa il 30%; il tutto accompagnato dal nuovo iOS7, da molti considerato il sistema operativo mobile più evoluto al mondo.

Si è parlato anche di una nuova fotocamera posteriore da 8-13 Megapixel con doppio flash LED, in grado di supportare la registrazione video a 1080p, e di una anteriore da 1,2 Megapixel. In aggiunta, voci di corridoio suggeriscono un incremento della durata stimata della batteria (con una capacità complessiva di 1600 milliampere) a 250 ore in modalità stand-by.

Per quanto concerne l’estetica, da segnalare la presenza di un tasto home rivisto che integra un lettore di impronte digitali, presumibilmente adibito all’operazione di sblocco del dispositivo. Il nuovo iPhone 5S dovrebbe avere dimensioni molto simili a quelle dell’iPhone 5 (123,8×58,6×7,6 mm) e un peso di circa 106 grammi.



Parliamo ora dei prezzi: la release da 16GB avrà un costo stimato di 729 euro, mentre per le versioni da 32GB e 64GB occorrerà investire rispettivamente 839 euro e 949 euro. Per avere conferme non resta che attendere la presentazione ufficiale -in programma all’interno della sede Apple di Cupertino e fissata per le ore 19 di domani– nella quale verrà presentato anche il modello 5C e si parlerà del futuro iPhone 6. (a cura di St.S.)






COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto