iOS 7: Apple rilascia la versione 7.0.3

iOS 7: Apple rilascia la versione 7.0.3

Annunciato durante l’evento di ieri, risolve alcuni bug su iPhone


Non solo iPad Air ieri sera all’evento organizzato da Apple a San Francisco; nonostante il protagonista fosse il nuovo tablet, la società della mela ha infatti presentato anche altri prodotti e sviluppi. Tra questi spicca la nuova versione del sistema operativo iOS 7, giunto alla distribuzione 7.0.3.

Il cambio di versione è per tutti i dispositivi che già portavano iOS 7, due terzi del totale secondo la casa madre, e porta con sé un certo numero di miglioramenti sia nell’implementazione di nuove funzioni che nel fissare bug precedentemente noti.

Tra i bug più fastidiosi risolti con il nuovo aggiornamento abbiamo quello della marcata imprecisione dei sensori di iPhone: bussola, accelerometro e giroscopio. Il problema, che qualcuno in rete aveva ribattezzato “Sensor-gate” è più grave di quanto sembri se si pensa che oltre alle funzioni di utilizzo e navigazione, molti giochi utilizzino tali sensori nei propri gameplay.

Altri bug fastidiosi riguardavano un blocco nel funzionamento di iMessage e un possibile modo per aggirare la sicurezza del codice di sblocco. Pur se non un bug in senso stretto, Apple ha cercato una soluzione alle frequenti lamentele delle settimane scorse di utenti che avrebbero sofferto sintomi simili al mal d’auto o al mal di mare (nausee, capogiri) durante l’utilizzo di iOS 7. Secondo gli studi i nuovi effetti in tre dimensioni delle schermate e di zoom in e zoom out potevano portare a problemi simili. Apple ha risolto inserendo un interruttore che permette di limitare tali effetti grafici.

Per il nuovo iOS 7 sono inoltre state modificate le app delle due suite iWork (Pages, Numbers e Keynote) e iLife (GarageBand, iMovie e iPhoto) rendendole conformi al nuovo stile grafico oltre che gratuite per tutti gli utenti non solo iOS ma anche di Mac OS X Mavericks.

L’aggiornamento è consigliato da Apple su tutti i dispositivi interessati, da iPhone 4 fino ad iPhone 5S e da iPad 3 fino al nuovo iPad Mini Retina; ciò è valido a meno che non stiate aspettando che diventi disponibile la procedura di jailbreak di iOS 7, nel qual caso gli sviluppatori al lavoro in tal senso consigliano, per ora di non aggiornare. (f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto