Instagram blocca le foto su Twitter

Instagram blocca le foto su Twitter

Da oggi su Twitter per postare una foto scattata bisognerà utilizzare un link. Colpa di Facebook?


Facebook ha cominciato la sua guerra contro Twitter e se ci fossero mai stati dubbi, i cinguettii a Mark Zuckerberg non sono mai andati giù e stavolta la battaglia si svolge mettendo in mezzo un altro colosso acquistato da Facebook. Stiamo parlando di Instagram.

“Quest’evoluzione dipende dalla direzione che vogliamo prendere. Stiamo lavorando su una presenza web importante, qualcosa che abbiamo appena lanciato. Abbiamo corretto le nostre proprietà web e ora siamo in grado di sincronizzare i nostri team per lavorare sulle potenzialità conseguenti all’acquisizione da parte di Facebook”

Da oggi infatti non sarà più permesso caricare foto di Instagram su Twitter, attraverso il veicolo delle Twitter Cards, ovvero il sistema che permette a chi vuole scrivere un tweet di allegare un contenuto in maniera diretta, senza dover aggiungere un ulteriore link.

A parlare di questo repentino cambio di rotta, ci ha pensato Kevin Systrom, Ceo di Instagram:

“Il mandato è venuto da me. Sia noi che Twitter stiamo cercando di capitalizzare al massimo la nostra base di utenti”.

E’ bastata questa frase per far intervenire Twitter:

“Gli utenti stanno avendo dei problemi con le foto di Instagram su Twitter, problemi relativi ad immagini tagliate. Questo è causato da una scelta di Instagram, quella di disabilitare la sua integrazione per le Twitter card e, conseguentemente, le foto vengono visualizzate come se queste funzionalità non ci fossero. Perciò, quando si fa click sui tweet che comprendono un link Instagram, le foto sembrano tagliate”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto