Ida Platano, da Uomini e Donne a Verissimo: l’intervista completa

Ida Platano, da Uomini e Donne a Verissimo: l’intervista completa

Nella puntata di ieri di Verissimo Ida Platano è stata ospite da Silvia Toffanin e ha parlato della sua vita e del suo percorso a Uomini e Donne.


Nel corso della puntata di ieri pomeriggio 28 maggio ospite a Verissimo da Silvia Toffanin c’è stata una delle dame più amate di Uomini e Donne, Ida Platano. La dama ha raccontato della sua vita, a partire dall’infanzia e di come, per via di alcune difficoltà, si sia dovuta responsabilizzare fin da giovanissima. Ha poi parlato del suo matrimonio durato dieci anni, di suo figlio Samuele che è la sua ragione di vita e infine del suo percorso a Uomini e Donne. Ecco l’intervista completa.


Leggi anche: Uomini e Donne, Ida Platano su Riccardo Guarnieri: “Ogni tanto mi sento inferiore”

Ida Platano e l’intervista a Verissimo

L’intervista di Ida Platano a Verissimo è iniziata con il racconto della sua infanzia e della sua vita in Sicilia fatta di difficoltà e qualche rinuncia. E di una famiglia numerosa – sono sette fratelli – con cui ha mantenuto nel tempo dei rapporti anche se ora come ora sono un po’ più distaccati. “Ho rapporti, anche se un po’ distaccati, con la mia famiglia d’origine in Sicilia. Sento spesso i miei fratelli. Ero una bimba che è cresciuta alla svelta, perché aveva tante responsabilità. Facevo da mammina, eravamo 7 fratelli. C’erano delle difficoltà. Sono andata presto a lavorare, a 13 anni. Il mio sogno era fare la parrucchiera o l’hostess. Ma non c’era la possibilità di fare l’hostess per i costi degli studi“.

Ha proseguito con il capitolo dedicato al suo matrimonio:


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne, Marika Geraci accusa Ida Platano: “Tu mi hai infangata”

Sono stata poco bambina. A 17 anni mi sono innamorata. Non si poteva convivere, mio padre non era d’accordo. Mi sono sposata, sono stati 10 anni di matrimonio. Ero innamorata, però sono cresciuta insieme a lui. L’amore vero l’ho scoperto dopo. Sognavo dei figli, ma non sono mai arrivati. Tradimenti? Ci sono state delle piccole cose che mi hanno portato a decidere di chiudere questo matrimonio.

Ma la vita poi dopo tanta sofferenza le ha regalato la gioia più grande della sua vita, suo figlio Samuele. “Ho portato avanti la gravidanza da sola, però è stata la decisione più bella della mia vita. Dico sempre che è l’unica cosa giusta che ho fatto. Ho fatto degli errori, mi dedicavo tanto al mio lavoro, non do le colpe al mio ex se è andata così. Samuele non vede il papà. Questa cosa mi ha fatto stare male, ma lui non l’ha mai conosciuto. Oggi ha 11 anni“.

Infine ha raccontato del suo percorso a Uomini e Donne, da come è iniziato tutto – grazie un suo cliente – al suo amore per Riccardo Guarnieri fino a quello che prova oggi per lui:

Cosa provo oggi per lui? Non è amore, è amore immenso. Se lui è innamorato? Non lo so. È tanto orgoglioso però io penso di sì. A cena insieme sembrava come il primo incontro, ci guardavamo negli occhi, ci siamo toccati, come la prima volta. Non c’è stato un bacio. Spero ci sarà.

L’intervista è stata però registrata prima dello scontro avvenuto tra i due ex in queste ultime puntate di Uomini e Donne. Scontro che a quanto pare ha portato ad una rottura definitiva.