Grande Fratello Vip rimandato? Parla Alfonso Signorini

Grande Fratello Vip rimandato? Parla Alfonso Signorini

Stando ad alcune indiscrezioni, il Grande Fratello Vip potrebbe essere rimandato: a quando e perché? Ecco la verità al riguardo.


Manca sempre meno all’inizio della nuova edizione del Grande Fratello Vip. I fan non stanno più nella pelle e non vedono l’ora di scoprire tutte le novità e i retroscena che li attendono. Come del resto tutti i concorrenti che varcheranno la soglia della famosa porta rossa di Cinecittà. Per il momento Alfonso Signorini ha lanciato qualche indizio sui social relativo ad alcuni vipponi. Ma ha anche precisato che il cast completo rimarrà segreto fino all’inizio del programma.


Leggi anche: Grande Fratello Vip 3: le prime dichiarazioni ufficiali di Ilary Blasi e Alfonso Signorini

Ora però si vede costretto a dover affrontare un altro problema. Quale? Quello delle elezioni. Infatti, come sappiamo, per il 25 settembre sono previste le votazioni per le elezioni politiche. Stando a questa data, il reality di Canale Cinque dovrebbe essere iniziato da circa sei giorni. Quinid, i concorrenti già entrati all’interno della Casa dovrebbero uscire momentaneamente per recarsi a votare e sottoporsi poi a qualche giorno di quarantena prima del rientro al Gf Vip. Ma che cosa succederà? Alfonso Signorini deciderà di posticipare l’inizio del reality?

Grande Fratello Vip verrà rimandato?

A questo punto la produzione del Grande Fratello Vip deve capire se sia più conveniente far partire lo stesso il reality il 19 settembre oppure posticiparlo di qualche settimana. Infatti, se prevalesse questa ipotesi, il Gf Vip dovrebbe iniziare all’incirca il 3 ottobre proprio per dare la possibilità ai partecipanti di andare a votare.


Potrebbe interessarti: Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli Vs Jo Squillo: Alfonso Signorini blocca tutto

C’è anche da sottolineare come la Casa, ‘perdendo’ temporaneamente i concorrenti, recatisi a votare e successivamente in quarantena, rimarrebbe vuota. E quindi di conseguenza, priva di contenuti da mostrare ai telespettatori di Canale Cinque. Qual è quindi la soluzione da prendere? Non ci resta che attendere aggiornamenti al riguardo.