Grande Fratello Vip 2, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: “Ci piacerebbe avere un bambino tutto nostro”

Grande Fratello Vip 2, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: “Ci piacerebbe avere un bambino tutto nostro”

I due ragazzi, intervistati dal settimanale Gente, hanno raccontato il loro amore.


A distanza di cinque mesi dalla fine del Grande Fratello Vip 2, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser appaiono sempre più felici e innamorati. La coppia, in un’intervista esclusiva al settimanale Gente, ha rilasciato alcune dichiarazioni che non hanno fatto altro che confermare il loro affiatamento. Così, mentre Francesco Monte ha da poco ufficializzato la fine della relazione con Paola Di Benedetto, l’argentina e lo sportivo si sono concessi una vacanza da sogno alle Maldive.

gfvip_cecilia_ignazio_intervista

Cecilia ha parlato del bellissmo rapporto che la lega ad Ignazio, l’attuale fidanzato conosciuto nella casa del Grande Fratello Vip e per cui ha lasciato l’ex storico Francesco. Da quel momento i due non si sono mai divisi e anzi sono andati anche a convivere: “Da quando ho lui accanto, mi sveglio senza brutti pensieri, piena di voglia di vivere e con il sorriso stampato sul viso. Di Ignazio mi piace tutto: il carattere, l’educazione, l’energia. Lo stringerei a me tutto il giorno. A volte cerco di trattenermi, perché so di essere pesante, ma è così stupendo. Che ci posso fare? Non ho dubbi su di lui e su di noi. Tra un anno, se si sentirà pronto, mi piacerebbe iniziare a pensare a una famiglia”.

Anche Ignazio la pensa come Cecilia: “La vacanza? Non è andata bene, è andata meravigliosamente. Non potrei desiderare altro. L’armonia è stata perfetta e, se possibile, mi sono innamorato di Cecilia ancora di più. Quando stai così bene con una persona viene spontaneo pensare e parlare del futuro. Viviamo insieme e per ora non ho fretta di fare passi azzardati, ma un bambino nostro ci piacerebbe. Ho 25 anni e molto da dimostrare e realizzare, ma io vorrei essere un papà giovane, per avere le energie e gli entusiasmi giusti per un figlio. Ma ci vogliono anche basi solide e le stiamo costruendo”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto