Google sifda Spotify, in attesa di iTunes Radio

Google sifda Spotify, in attesa di iTunes Radio

Google Play Music Unlimited da oggi disponibile in Italia


Spotify guida un mercato in forte crescita, quello dello streaming musicale, da oggi però Google arricchisce la già nutrita concorrenza. In attesa della risposta di Apple con iTunes Radio per iOS 7, dall’autunno.

Google aveva annunciato lo scorso maggio la creazione di Google Play Music Unlimited, il proprio servizio di streaming musicale: esso permette di scaricare da un catalogo di milioni di brani i propri pezzi preferiti per ascoltarli su qualunque dispositivo sincronizzato col proprio account Google: smartphone, tablet e PC. L’utente potrà inoltre caricare dalla sua biblioteca personale fino a 20.000 brani personali.

Come per i servizi già affermati, quali il già citato Spotify o Pandora e il futuro iTunes Radio, sarà possibile creare delle stazioni radio virtuali a partire da un singolo brano o artista, seguendo dei percorsi studiati apposta per i nostri gusti. Il servizio di Google, inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti, è sbarcato oggi in quasi tutta Europa, Italia compresa.

Google ha deciso di lanciare il suo servizio in Europa concedendo benefici speciali a chi si registrasse prima del 15 settembre: entro quella data ai nuovi utenti saranno offerti 30 giorni di prova gratuiti, scaduti i quali si pagherà un abbonamento mensile di 7,99€. Oltre tale scadenza l’abbonamento costerà 9,99€, in linea con il principale competitor.

All’appello manca ancora Apple, la cui iTunes Radio, meccanismo simile a Google Play Unlimited, verrà messa in funzione dal prossimo autunno con il nuovo iOS 7; Apple ha dalla sua il fatto di poter integrare il servizio con il proprio store musicale, iTunes, forse il più popolare del mondo. Dall’autunno la competizione nel campo dello streaming musicale si farà ancora più dura. (f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto