GMail: Google e la sua casella di posta rinnovata

GMail: Google e la sua casella di posta rinnovata

Se siete utenti di GMail e nelle scorse ore avete notato qualcosa di diverso nella vostra casella postale, niente paura…


Cambiamenti e variazioni in una delle caselle postali più utilizzati da coloro che ogni giorno si connettono alla rete. Stiamo parlando di GMail. Da qualche giorno, sono state apportate alcune modifiche da Google, modifiche che i tecnici e gli esperti descrivono e motivano così:

“Quante volte avete scritto una mail e dovevate far riferimento a qualcosa che era in un altro messaggio? Salvare una bozza, aprire una vecchia mail, e riaprire la bozza: si perdono minuti importanti. Ecco che la nuova funzionalità “componi” salta fuori in una finestra pop-up, proprio come la chat (ma più larga). Si può fare una ricerca e tenere d’occhio le mail in arrivo”.

La parola d’ordine è comodità:

“La finestra “componi” funziona allo stesso modo rispetto alla chat, si possono scrivere messaggi multipli allo stesso tempo e minimizzare un messaggio per finirlo in seguito”

E non solo: ottimizzazione delle immagini e fotografia del mittente o dei mittenti a cui volete inviare la mail, così da evitare spiacevoli errori e mail inviate a vuoto. Che ve ne pare?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto