Gliese 832 c, scoperta una nuova Super Terra a 16 anni luce dal Sistema Solare

Gliese 832 c, scoperta una nuova Super Terra a 16 anni luce dal Sistema Solare

Tra tutti gli esopianeti scoperti negli ultimi anni, Gliese 832 c è in assoluto, per struttura e dimensioni, uno dei più simili alla Terra. Il pianeta orbita intorno alla nana rossa Gliese 832 e dista appena 16 anni luce dal Sistema Solare.


Un team di ricercatori dell’NSW guidato dal professor Robert A. Wittenmyer ha scoperto un nuovo pianeta potenzialmente abitabile situato a circa 16 anni luce dal Sistema Solare, nella costellazione della Gru. Grazie ad una massa pari a circa 5,4 volte quella terrestre il pianeta, ribattezzato Gliese 832 c, rientra a pieno titolo nella classe delle Super Terre. Gliese 832 c compie un’orbita completa intorno alla sua stella madre in soli 16 giorni, ma dato che quest’ultima è una nana rossa di sequenza principale l’astro è soggetto ad un tasso di irraggiamento medio analogo a quello che la Terra riceve dal Sole, il che lo rende un potenziale candidato ad ospitare la vita. Secondo il professor Chris Tinney, capo del gruppo di ricerca dell’UNSW Exoplanetary Science, se Gliese 832 c avesse un’atmosfera simile a quella della Terra presenterebbe tutte le condizioni ideali per lo sviluppo della vita; tuttavia, come specifica lo stesso Tinney, considerando la massa del pianeta è altrattanto probabile che l’atmosfera sia in realtà più simile a quella di Venere, eventualità che renderebbe Gliese 832 c di fatto inabitabile.



https://www.youtube.com/watch?v=dUcXZdf9yuE

Stefano Severico





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto