Gli italiani sono sempre più smart

Gli italiani sono sempre più smart

Uno studio presentato oggi fotografa il mercato mobile e le preferenze degli italiani


Lo smartphone diventa sempre più oggetto d’elezione per gli italiani, come dimostra lo studio presentato oggi dell’Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps al Politecnico di Milano. Sempre più capillare la sua diffusione e sempre maggiore il ricorso all’utilizzo delle app, le quali evidenziano un netto incremento nei ricavi.

Specificando i numeri evidenziati dalla ricerca dell’Osservatorio, quasi un italiano su due (27 milioni) possiede uno smartphone e lo usa abitualmente per collegarsi ad internet, facendo presagire ad un imminente sorpasso, forse già nel corso del 2013, nella diffusione dello smartphone rispetto al personal computer.

Sul fronte economico il balzo in avanti più significativo viene dai ricavi derivanti dallo sviluppo e vendita di applicazioni, segnando uno sbalorditivo +87%, mentre i ricavi ingenerati dai siti mobile segnano +27%. In generale il mercato mobile nella sua interezza vale, a tutto il 2012, 623 milioni di euro, in rialzo del 20% rispetto all’anno precedente.

Il dispositivo mobile diventa sempre più il punto d’accesso preferito ad internet per gli italiani che utilizzano il browser mobile con le finalità più variegate (news e ricerca soprattutto), affiancando alla visita dei siti in mobilità il ricorso, più volte al giorno, alle app per necessità più specifiche, soprattutto social e giochi. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto