Gf Vip, Pamela Prati tragico retroscena sul passato: “Sono stata sei anni in collegio”

Gf Vip, Pamela Prati tragico retroscena sul passato: “Sono stata sei anni in collegio”

Nelle ultime ore Pamela Prati, parlando con un’altra concorrente del Gf Vip, si è lasciata andare a dei retroscena del passato.


Pamela Prati nelle ultime ore si è lasciata andare ai ricordi e parlando con Sara Manfuso, altra concorrente entrata nella Casa del Gf Vip lunedì scorso come lei, ha parlato di sua madre e della persona eccezionale che è stata per lei e per i suoi fratelli. Scopriamo qui di seguito cosa ha detto.


Leggi anche: Live – Non è la D’Urso, Pamela Perricciolo: “Mi sono prestata a questa cosa orrenda. Pamela Prati sapeva tutto”

Gf Vip, Pamela Prati si lascia andare e ammette che…

Nelle ultime ore, Pamela Prati e Sara Manfuso si sono ritrovate in giardino a parlare della figura della madre lasciandosi andare a qualche confidenza e qualche retroscena del passato. In particolar modo, Pamela Prati ha raccontato di quello che ha fatto la madre per lei e per i suoi fratelli, quando il padre li ha lasciati:

Sento spesso il suo profumo, la sento vicino a me. Per me è come se fosse mancata ieri. Mia mamma era una donna meravigliosa, forte, che ha sofferto tantissimo, una grande lavoratrice. Ha sofferto tantissimo per amore, tanto. Era una donna generosissima. E’ rimasta vedova di guerra giovanissima, poi è incontrato l’amore della sua vita che era mio padre. Ci ha fatto sei figli, mio padre poi ci ha lasciati. Lei è rimasta sola con otto figli. Poi ci hanno messo in collegio e sono stata sei anni. Lei ha lavorato, quanto ha lavorato. Una volta al mese veniva in collegio a coccolarci, a darci da mangiare. Io ero molto piccola, avevo appena due anni e poi lei ha dovuto fare una fatica enorme per riprenderci con lei. Era così dolce e generosa, con tutti, una roccia. Molto orgogliosa di noi, di me tantissimo. Io l’ho ripagata di tante cose. La portavo sempre con me. A me una cosa che faceva tenerezza di mia mamma è che lei pensava che quando andavamo nei posti capivano che era la mia mamma.


Potrebbe interessarti: Live – Non è la D’Urso, le accuse a Pamela Prati: le nozze con Caltagirone sono una trovata pubblicitaria