Gf Vip, Elenoire Ferruzzi retroscena del passato: “Ero giovanissima quando…”

Marta Vitulano
  • Laureata in Lettere Moderne alla Statale di Milano
  • Editor esperta in TV e Gossip

Gf Vip, Elenoire Ferruzzi retroscena del passato: “Ero giovanissima quando…”

Nelle ultime ore Elenoire Ferruzzi, parlando con altre coinquiline del Gf Vip, si è lasciata andare ad un retroscena del passato.

Elenoire Ferruzzi, dopo quanto successo negli ultimi giorni con Luca Salatino e dopo anche il confronto di lunedì scorso durante la diretta del Gf Vip con Soraia Ceruti, nelle ultime ore si è lasciata andare ad un retroscena del passato. Parlando con Nikita Pelizon e Ginevra Lamborghini, ha raccontato di come è nato il nome ‘Elenoire’. Ecco che cosa ha detto.

Gf Vip, Elenoire Ferruzzi si lascia andare ad un retroscena del passato

Elenoire Ferruzzi, parlando con Nikita Pelizon, a cui poi si è aggiunta anche Ginevra Lamborghini, ha così esordito a proposito del suo passato:

Avevo un appuntamento e stavo correndo da Porta Venezia verso San Babila. Ad un certo punto è uscito uno – io ai tempi mi facevo chiamare con un altro nome – da uno di questi bei palazzi di Porta Venezia gridando: “Elenoire, Elenoire”. Io mi sono girata e lui mi dice: “Ma tu sei Elenoire?”. E io gli ho risposto di no. Però mi è piaciuto talmente tanto questo nome, in quella situazione, che io da quel giorno ho detto ‘mi piace Elenoire, mi faccio chiamare così’. E così è nato. Che io non è che potessi capire che lui avesse sbagliato nome, no perché se no lui mi avrebbe detto ‘guarda, scusami’. Ma lui mi guardava e diceva: “A ma non sei tu Elenoire”. E’ stata una cosa strana. E’ come se quel nome qualcuno me l’avesse voluto dare, mandare. E io ho detto ‘allora mi devo chiamare così’. Ero giovanissima…

Programmazione TV
Lo sapevi che...