GF VIP 7, Patrizia Rossetti minaccia di abbandonare la Casa: “Bacchettata come una bambina”

GF VIP 7, Patrizia Rossetti minaccia di abbandonare la Casa: “Bacchettata come una bambina”

Patrizia Rossetti, coinvolta nel televoto flash per il caso Marco Bellavia, ha rischiato di abbandonare la Casa del GF VIP 7. Salvata dal pubblico, si è sfogata nella notte, lamentandosi per il rimprovero ricevuto e accarezzando l’idea di abbandonare il reality show.


La puntata del GF VIP 7 di lunedì 3 ottobre ha lasciato dietro di sé una scia di ‘morti’ e ‘feriti’. Il caso Marco Bellavia, spinto a ritirarsi dal reality show a seguito di un disagio psicologico, e il bullismo perpetrato nei suoi confronti da parte dei concorrenti hanno scatenato una profonda indignazione tra l’opinion pubblica. Gli inquilini della Casa, tuttavia, stentano a manifestare un sincero pentimento. Tra questi, Patrizia Rossetti, che ha dichiarato di voler abbandonare il gioco.

La brutta storia che ha coinvolto l’ex conduttore di Bim Bum Bam ha portato alla squalifica diretta di Ginevra Lamborghini e di Giovanni Ciacci, oltre ad una lunga e severa ramanzina da parte del conduttore Alfonso Signorini. L’eliminazione di Ciacci è stata decretata dal pubblico, chiamato a scegliere chi salvare tra una rosa di quattro concorrenti, ovvero coloro che più si sono accaniti contro Bellavia.

Nel gruppo finito al televoto flash c’era anche Patrizia Rossetti. La conduttrice toscana, sparlando dell’ex concorrente con altri inquilini, ha pronunciato l’infelice commento: “Se hai dei problemi stai a casa tua, figlio mio. Non è qui che vieni a fare psicanalisi gratis”. Frase meno grave di altre, ma comunque sgradevole e condannabile. Un attimo prima che Signorini aprisse il televoto, ad ogni modo, la Rossetti ha tenuto a sottolineare di non sentirsi in colpa perché, in cuor suo, sente di aver fatto quello che poteva per aiutare Marco Bellavia.

GF VIP 7, caso Marco Bellavia, Patrizia Rossetti sbotta: “Me ne vado”

Dopo la puntata, Patrizia Rossetti si è sfogata con Sara Manfuso, confessando di sentirsi ferita dal trattamento ricevuto in diretta e di stare seriamente pensando di abbandonare il GF VIP 7. “Adesso perché devo diventare per forza psicologa e, se dico una frase sbagliata, mi danno della me**a? Si dicono tante frasi sbagliatissime nella vita. Ricordiamoci che non abbiamo ammazzato nessuno”.

La Vippona, dunque, ha ritenuto immeritato il rimprovero da parte del conduttore del reality show, pur precisando che, prima di lasciare il gioco, ci penserà bene.

Capisco la logica dei programmi. […] Io so fare questo mestiere. So come emozionare il pubblico, far partire l’applauso o inorridirlo. Però io non l’ho mai fatto sulla pelle di un ospite o degli altri in generale. Io di cuore andrei via adesso. Poi non lo so. Perché mi sento ferita e non me lo merito. Non sono capace di analizzare adesso. Io adesso prenderei e partirei. Se ascolto me stessa me ne vado. […] Però penso che potrei passare da vigliacca. Io questa cosa non l’ho superata perché non me la merito, non ce la faccio e per questo penso anche all’uscita.

Patrizia Rossetti ha poi ammesso che, a frenarla dall’andar via, c’è anche il fattore economico. Prima di tutto, però, vuole star bene con se stessa. “A 63 anni che senso mi ha dato e insegnato questa cosa di stasera? – ha confidato ad Elenoire Ferruzzi – Sentirmi bacchettata in diretta come una ragazzina che ha rubato la marmellata”.