Finale Coppa del Mondo 2014 – Nicola Rizzoli, la sua pagella

Finale Coppa del Mondo 2014 – Nicola Rizzoli, la sua pagella

Il fischietto italiano fa una bella figura nella finale che ha visto la Germania vincere la sua quarta Coppa del Mondo


Nicola Rizzoli promosso a pieni voti. Il nostro arbitro ha fatto sicuramente una bella figura nella finale tra Germania e Argentina, vinta dai tedeschi grazie al gol di Mario Gotze su passaggio di Schurrle. I cartellini gialli sono stati dispensati con parsimonia ed equilibrio nel primo tempo per quietare subito i bollori delle due Nazionali. La sua prestazione è stata ottima in una partita delicatissima, anche i guardalinee Faverano e Stefani si sono fatti valere, valutando correttamente alcune posizioni di fuorigioco tra cui il gol giustamente annullato a Gonzalo Higuain.

L’Italia ha vinto il suo personalissimo Mondiale degli arbitri in una edizione in cui i fischietti non hanno assolutamente brillato. La direzione della finale è stata molto buona anche se Aguero doveva essere espulso per via di un pugno a Bastian Schweinsteiger, autentico motore e cuore pulsante del centrocampo tedesco. Questo ottimo arbitraggio sicuramente gioverà ad un movimento che è spesso sotto l’occhio del ciclone nel nostro paese.

La Germania intanto festeggia i suoi eroi. Thomas Muller avrebbe dovuto essere premiato come migliore edizione di questi Mondiali in Brasile ma il contentino è stato dato a Leo Messi la cui prova, a parte un paio di spunti, non è stata certo brillantissima. Ma chi si deve mangiare le mani, i gomiti e quant’altro sono sicuramente Rodrigo Palacio e Gonzalo Higuain. Gli attaccanti di Inter e Napoli si sono divorati due occasioni clamorose che avrebbero potuto cambiare le sorti del match.

Angela Merkel si gode il dominio calcistico, economico e politico della propria Nazione. Si è finalmente aperto un ciclo? Commenta con noi il grande sport, seguici su Facebook cliccando qui.

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto