Fabrizio Corona si è costituito a Lisbona

Fabrizio Corona si è costituito a Lisbona

“Ma se io morissi oggi, se mi togliessi la vita o facessi la fine di Scarface, diventerei un mito?”. Dopo queste parole, Corona si è arreso.


Una condanna di cinque anni di reclusione e mille euro di multa. Il motivo? Il calciatore ex Juventus David Trezeguet sarebbe stato ricattato da Fabrizio Corona: 25mila euro la cifra richiesta dal Re dei Paparazzi al giocatore per evitare la pubblicazione di alcune foto. 1 anno e 5 mesi. Ecco un’altra condanna arrivata nell’ottobre 2012 ai danni di Corona da parte della Suprema Corte per i ricatti ai danni dei giocatori Adriano e Francesco Coco. La motivazione è al medesima: estorsione.

Fabrizio Corona non ci sta e scappa. Il mandato di cattura risulta essere fallimentare: l’ordine di arresto disposto dal pg Vittorio Corsi non è andato a buon fine. Fabrizio Corona non si trova, Fabrizio Corona è sparito da Milano oppure nessuno è capace di trovarlo a Milano. Fabrizio Corona è inseguito da un mandato di cattura internazionale. Fabrizio Corona è ufficialmente latitante. Era il 18 gennaio 2013.

Nessuna notizia sino ad oggi, quando il paparazzo ha pubblicato un video sul suo sito: Fabrizio Corona si è costituito a Lisbona, dov’era scappato proprio dopo l’ultima condanna, quella di 5 anni (e un cumulo di pene superiore ai sette). Ecco il video verità pubblicato su SocialChannel:

 

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto