Fabrizio Corona potrebbe tornare in carcere: ecco le dichiarazioni del suo avvocato

Fabrizio Corona potrebbe tornare in carcere: ecco le dichiarazioni del suo avvocato

L’ex paparazzo viola le norme dell’affidamento terapeutico e rischia di finire di nuovo in carcere a pochi giorni dal rilascio.


Nuovi guai per Fabrizio Corona! La Procura Generale di Milano ha chiesto la revoca dell’affidamento terapeutico che gli aveva permesso di lasciare il carcere il 21 febbraio scorso, con la concessione di dormire nella propria abitazione.

Corona avrebbe infatti violato le norme previste nel provvedimento, secondo cui gli era fatto divieto di usare social network e di diffondere immagini proprie. L’ex paparazzo ha però utilizzato le sue pagine social per raccontare i momenti della sua scarcerazione (e un video rap), provocando anche la reazione della sua ex moglie Nina Moric. La modella croata ha infatti dichiarato che contro Fabrizio non ci sarebbe nessun accanimento ma anzi un trattamento di favore.

“A volte esagero” … ma non se ne può fare a meno. . #giustizia #Adalet Staff

A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) on

Durante la diretta di Mattino Cinque è intervenuto il suo avvocato, Ivano Chiesa, in collegamento con lo studio. Secondo il legale:

Fabrizio Corona non ha violato alcuna norma. Anche io ho appreso la notizia come voi tramite le agenzie di stampa, ma nessuno gli ha notificato quanto accaduto nelle ultime ore (…) C’è un magistrato che deve decidere e per rispetto nei suoi confronti non commento.

Si attendono dunque le decisioni definitive della Procura.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto