Fabio Volo: le prime favole per Sebastian [FOTO]

Fabio Volo: le prime favole per Sebastian [FOTO]

Lo scrittore è diventato papà


“Mi scuso per gli incontri annullati. Problemi famigliari. Scusate ancora. Cercherò di recuperare le date saltate. A presto”; queste le parole che il neo papà Fabio Volo ha scritto su Twitter per scusarsi per la sua assenza agli appuntamenti per il suo tour promozionale nelle librerie italiane per presentare il suo ultimo libro,“La Strada verso casa”.

Il motivo è la nascita del suo primogenito Sebastian; il bebè è venuto alla luce all’Ospedale Civile di Brescia, paese d’origine di Fabio, con un mese di anticipo. Il parto era previsto per il 20 dicembre invece il piccolo è nato lo scorso mercoledì.
Sebastian Bonetti è nato dalla relazione con l’insegnante di Pilates Johanna Hauksdottir di origine Irlandese.

Nella sua puntata quotidiana su Radio Dee Jay, durante il programma Il Volo del mattino, il neo papà ha ringraziato i suoi colleghi per averlo sostituito, ribadendo che la cosa principale per lui sono gli affetti delle persone care.
Ora che è diventato padre, la famiglia viene prima di tutto, e con gli incombenti impegni lavorativi lo scrittore cercherà di pianificare la sua vita in un modo diverso così potrà raccontare le favole a suo figlio per farlo addormentare la sera.
Ecco il tweet che ha pubblicato Fabio per annunciare la nascita di Sebastian:


Auguri ai neogenitori da parte della redazione. (s.z.)

 

fabio volo





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto