Eva Henger torna a casa dopo l’incidente: “Dolori allucinanti, piango spesso”

Eva Henger torna a casa dopo l’incidente: “Dolori allucinanti, piango spesso”

Eva Henger è stata dimessa dalla clinica romana in cui era ricoverata a seguito del gravissimo incidente d’auto che l’ha coinvolta ad aprile in Ungheria. Per qualche tempo, dovrà aiutarsi utilizzando una sedia a rotelle.


Sono trascorsi 47 giorni dal drammatico incidente che ha coinvolto l’ex attrice Eva Henger e il marito Massimiliano Caroletti in Ungheria. La coppia stava guidando in autostrada – al volante c’era la Henger – per andare a prendere un cucciolo di cane da regalare alla figlia Jennifer. Durante il viaggio, c’è stato uno scontro frontale con un’altra automobile, che ha effettuato un sorpasso azzardato. A bordo, c’erano un uomo e una donna di 70 e 68 anni, morti sul colpo. Eva e il marito si sono salvati grazie alle cinture di sicurezza.

L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ha riportato moltissime fratture e, dopo alcuni giorni di ricovero, è stata trasportata in una clinica romana, dove ha dovuto subire una lunga serie d’interventi. Qualche giorno fa è stata dimessa, ma la strada per rimettersi in sesto e tornare a camminare è ancora lunga. Eva deve indossare un tutore alla gamba e aiutarsi negli spostamenti utilizzando una sedia a rotelle. L’ex diva del cinema per adulti ha concesso un’intervista a Novella 2000, in cui ha aggiornato sulle proprie condizioni di salute.

Eva Henger dopo l’incidente, le commosse dichiarazioni

Al magazine diretto da Roberto Alessi, Eva Henger ha raccontato di aver vissuto dei momenti molto difficili tanto dal punto di vista fisico che da quello psicologico. La 49enne ripensa spesso al tragico incidente e alle persone che, purtroppo, in quella circostanza hanno perso la vita.

Ancora piango spesso per tutto quello che è successo. Mi viene in mente l’incidente, le due persone che non ci sono più. Mi dispiace tantissimo. Quando riuscirò a camminare e uscirò, vorrei andare a porgere i fiori per loro e dire due parole. Non è importante di chi sia stata la colpa. Nessuno è uscito di casa con l’intento di fare del male a qualcuno.

La mamma di Mercedesz Henger è ancora molto provata da forti dolori. Tuttavia, adesso riesce a tirarsi su e a rimanere in piedi per alcuni minuti. Questo miglioramento l’ha spronata a continuare a lottare per la guarigione.

A volte ho tanto dolore all’osso sacro e al bacino. Invece quando siamo usciti dalla clinica e ci siamo fermati ad un centro commerciale a fare la spesa: è stato bellissimo. Quel giorno stavo proprio bene, anche se stavo sulla carrozzina. È stato stupendo vedere un miglioramento perché ci sono stati momenti bruttissimi di depressione e momenti di speranza, emozioni che andavano e venivano diverse.

Dopo l’incidente, Eva e sua figlia Mercedesz – attualmente finalista dell’Isola dei Famosi – si sono riavvicinate dopo ben due anni di silenzio. La giovane naufraga ha promesso a Ilary Blasi che, quando tornerà in Italia, farà il possibile per ricostruire il rapporto con la mamma.