Emma Watson nuda, le foto hot arrivano dopo il discorso sul femminismo all’ONU

Emma Watson nuda, le foto hot arrivano dopo il discorso sul femminismo all’ONU

Un discorso che ha commosso il mondo e il rischio che l’impegno per le donne di Emma Watson passi in secondo piano a causa dell’hacker delle star


La notizia del giorno riguarda il portentoso discorso che l’Hermione di Harry Potter ha rivolto al mondo intero durante il convegno delle Nazioni Unite: Emma Watson ha dedicato un discorso alle donne, ha parlato anche a loro, ma soprattutto a uomini e istituzioni. L’attrice ha una credibilità estrema, un fascino british che la rende speciale e una classe innata: sempre posata, mai un eccesso, acculturata e con un background invidiabile; dopo questo intervento la sua immagine è salita alle stelle e tutte le donne hanno apprezzato le parole chiare e chiarificatrici dell’attrice.

Si è definita femminista, ha dimostrato di essere cresciuta e maturata, di non essere più la bambina che deve la sua fama alla luce riflessa ricevuta dal maghetto più famoso della letteratura contemporanea, Emma Watson piace e piace anche molto più di tante sue colleghe attrici. Diciamo però che mentre tutti applaudono alle sue parole, mentre in tutto il mondo si parla delle sue parole di speranza e al suo messaggio atto aprire gli occhi, c’è chi ha intenzione di insabbiare tutto il suo lavoro.

PER CONOSCERE TUTTE LE NEWS SULL’HACKER DELLE STAR, CLICCATE QUI

A quanto pare infatti, anche Emma Watson sta per essere vittima del più tremendo atto maschilista delle ultime settimane: l’hacker delle star ha deciso di colpire lei, proprio a poche ore dal suo discorso per le Nazioni Unite. Tra qualche giorno potrebbero arrivare le foto di Emma Watson nuda e senza veli, foto ovviamente rubate che potrebbero screditarla. Il conto alla rovescia è cominciato, con tanto di sito che non aspetta altro che di essere contenitore delle foto hot dell’attrice: emmayouarenext.com.

Emma Watson ha taciuto e non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito a questa spiacevole notizia, ma possiamo affermare con certezza che i profili iCloud violati sono a tutti gli effetti stati resi noti e che altre star di successo sono state vittime di diffusioni di immagini decisamente intime e private. Soltanto nelle scorse ore le personalità colpite sono state quelle di Rihanna, Kim Kardashian, Vanessa Hudgens, Hayden Panettiere, Leelee Sobieski, Kate Bosworth, Hope Solo e Gabrielle Union.

PER VEDERE LE FOTO DI JENNIFER LAWRENCE NUDA, CLICCATE QUI

(b.p.)

Foto: Corriere.it





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto