Emma Marrone ospite a Domenica In: ecco l’intervista

Emma Marrone ospite a Domenica In: ecco l’intervista

A Domenica In-Così è la vita, Emma Marrone racconta il suo ultimo anno, descrivendo Amici 12, Schiena e la sua rinascita.


Il sabato sera Emma è impegnata con Amici 12, eppure, ancor prima di essere un direttore artistico, lei è una cantante e il suo nuovo album Schiena è primo in classifica da ben tre settimane. Ecco perché, ieri Emma è sbarcata su RaiUno e assieme a Lorella Cuccarini ha regalato ai suoi fan e ai telespettatori della domenica televisiva una bella intervista nella quale si è aperta e dove non si è risparmiata, arrivando anche a raccontare e ad affrontare un tema per lei molto delicato, il tumore:

“Ad Amici venivo da un periodaccio: ho subito un intervento delicato ma non ho fatto niente di esagerato… Ho deciso di parlare della mia malattia un bel po’ un tempo dopo Amici. Non volevo attirare l’attenzione ma infondere nelle ragazze il senso della prevenzione. Prevenire il cancro è importante. E volevo trasferire la cultura del controllo dal ginecologo, dal medico. Ho aspettato per dirlo perché non volevo che il mio messaggio fosse strumentalizzato”.

Inevitabilmente comunque, com’è giusto che sia, le domande sulla vita privata arrivano puntuali e puntuale anche la solita risposta di Emma, ormai diventata una donna, anche discretamente scaltra:

“L’amore non si cerca, quando è vero ti viene a trovare. Se si sta per tre settimane di fila in testa alla classifica c’è una forma immensa di amore nei miei confronti”.

Emma si è sempre spesa per la sua terra e soprattutto per i giovani e per le ragazze. Emma ha da sempre difeso la sua terra e tutto lo splendore racchiuso in Puglia e fermamente, anche questa volta, non si risparmia e lancia un messaggio chiaro a tutti:

“Sono sempre stata una matta, una persona che quando ha avuto qualcosa davvero se l’è andata a prendere. Vivendo al Sud sentivo le solite frasi, i luoghi comuni che al Sud i giovani non hanno voglia di fare niente. Io, invece, vengo da una terra meravigliosa. Ci sono giovani in Puglia, nel Salento che portano avanti la cultura, l’artigianato, l’agricoltura del nostro Paese e fanno bene alla società e all’Italia. Credo nella mia terra: la voglia di vivere, farcela, riuscire in modo pulito e onesto sono la mia terra, il Sud, io”.

Inevitabilmente, grazie al successo del suo Schiena, Emma è chiamata a raccontarlo, a raccontare com’è nato e cosa rappresenta per lei questo nuovo cd nel quale si mette a nudo a tutti gli effetti:

“E’ un brano di una giovane cantautrice, mia amica, che me lo ha fatto sentire quando non pensavo di fare un album. Schiena è la parte del corpo su cui scarico tutto il bene e tutto il male, è il punto di appoggio per tutti nella vita”.

Un po’ come ad Amici, un po’ come Maria De Filippi, anche Lorella Cuccarini ha deciso di bissare una formula di successo: chiedere a Emma di lanciare un messaggio per tutti i giovani:

“L’ho detto alla Squadra Bianca: credeteci sempre e non permettete mai a nessuno di dirvi cosa siete in grado di fare nella vita e che non potete farcela. Continuate a crederci!”.

Ecco due estratti dell’intervista di Emma durante Domenica In:

 

 

 

 

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto