“Departure Roulette”: accetta il rischio e parti con Heineken alla scoperta del mondo

“Departure Roulette”: accetta il rischio e parti con Heineken alla scoperta del mondo

Questo è il gioco d’azzardo che ci piace!


Una delle aziende tra le più innovative nel campo della comunicazione è senza ombra di dubbio Heineken! Terzo produttore di birra mondiale, il colosso Olandese già da tempo ci ha abituati a strategie di marketing stravaganti…sto parlando della sfida “Departure Roulette”.

Per chi di voi non sapesse di cosa stia parlando, ecco un breve sunto. A luglio 2013 l’azienda lancia il primo capitolo dell’iniziativa, presso l’aeroporto internazionale JFK di New York, dove si chiedeva ai viaggiatori in transito di cambiare i loro piani e accettare la sfida di lasciare al “caso” il compito di decidere la meta del loro prossimo viaggio. Premendo il pulsante su un cartellone brandizzato, si dava il via a un algoritmo matematico che faceva comparire la nuova destinazione. Inutile dire che il web è letteralmente impazzito.

Numerosissimi i commenti su Twitter e Facebook di persone che avrebbero voluto essere lì per partecipare alla sfida..presto detto e presto fatto! A settembre 2013 il via al secondo capitolo dell’iniziativa, in cui sono proprio i goliardici del web i protagonisti! A coloro che avevano commentato la prima parte della campagna, l’azienda ha dato la possibilità di “giocare” con la Departure Roulette! Questa volta, però, itinerante, perché i prescelti sono stati raggiunti dallo staff sul luogo di lavoro, per strada… o a casa!

540145_431099250332959_1862880859_n

 

Heineken è così riuscita ancora una volta a far parlare di sé, e in senso buono, con un’iniziativa che si sposa perfettamente con il suo slogan “Open your mind”. Questo è un esempio di quella che io considero una strategia di marketing non convenzionale con i fiocchi! Non a caso porta la firma di una delle più importanti agenzie pubblicitarie del mondo, la Weiden + Kennedy.

Che l’azienda olandese stia programmando un altro giro di tappeto verde? Stay tuned! Dite la verità, non sono l’unica a sperare che l’iniziativa venga replicata anche qui in Italia!! Purtroppo l’agenzia ha sedi in tutto il mondo, ma non nel nostro Paese. Peccato! Anyway..Let’s have a little journey!

Ecco a voi i video: Part 1

https://www.youtube.com/watch?v=PenROORvLyw

Part 2

https://www.youtube.com/watch?v=HqXOiQ1c42c

Bianca Bollani





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto