Cosa accade se lasciate un cheeseburger di McDonald’s all’aperto per due anni? – FOTO

Cosa accade se lasciate un cheeseburger di McDonald’s all’aperto per due anni? – FOTO

Due chiropratici del Michigan hanno asciato un panino e un taco di pollo all’aperto per due anni per far riflettere su quello che mettiamo nei nostri corpi quando mangiamo.


Sicuramente, almeno una volta nella vita, tutti noi abbiamo mangiato un panino da McDonald’s e, allo stesso modo, ci siamo spesso interrogati sulla qualità degli ingredienti usati dalla celebre catena di fast food, sulla provenienza delle carni mangiate, e cosi via. Numerosi sono stati, infatti, anche gli esperimenti compiuti al fine di tastare la qualità delle patatine o degli hamburger, spesso venduti a cifre davvero irrisorie. Arriva ora dagli Stati Uniti un nuovo esperimento, la cui notizia ha già fatto il giro del mondo.Cosa succede se decidete di lasciare un cheeseburger di McDonald’s incustodito all’aperto per due anni? La risposta è niente, davvero. Niente muffe, cattivi odori o formiche. Due chiropratici di Waterford, Michigan, Stati Uniti, hanno lasciato il panino e un taco all’aperto per vedere cosa sarebbe successo.

Dopo quasi due anni, l’aspetto del panino appare praticamente invariato – a parte il formaggio che è di un colore più scuro e la lattuga del taco che si è leggermente ingrigita. “Non c’è alcun odore, è praticamente mummificato. Potete prenderlo, capovolgerlo e vedere ancora il formaggio e i sottaceti nell’hamburger “, ha detto il dottor Vaughn MailOnline.
“Anche in estate, quando ci sono le formiche, gli insetti gli vanno vicino.”
panino mc donald
Il dottor Vaughn ha riferito di voler lasciare il panino in esposizione per sempre, anche se chiunque si aspetti una drammatica trasformazione sarà probabilmente deluso.
Yafan Zhang, professore di scienza dell’alimentazione presso la Wayne State University, dice che un conservante chiamato propionato di calcio mantiene il cibo inalterato, rendendolo commestibile per un lungo periodo di tempo. La CBS precisa che tale sostanza non tossica ed è utilizzata in una vasta gamma di prodotti per mantenerli freschi compresi pane, torte e carni lavorate.
Il prodotto è sicuro da usare e mangiare. A volte può causare infiammazioni dello stomaco, pertanto si consiglia di non usarlo tutti i giorni.
Simona Vitale




COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto