Come vestirsi di rosso per Natale: ecco 10 regole fondamentali

Come vestirsi di rosso per Natale: ecco 10 regole fondamentali

Consigli per essere impeccabili durante le feste natalizie


Vestire di rosso senza cadere nel ridicolo è possibile, basta non esagerare troppo con i dettagli per non assomigliare a un folletto.
Per dare quella verve in più alla suola rossa delle vostre Louboutin, se non le avete è il momento giusto per chiederle in dono a Babbo Natale, ecco alcuni semplici consigli da seguire per essere perfette durante il periodo natalizio ed indossare il colore delle feste per eccellenza essendo impeccabili.

– Evitare maglioni con le renne o i tipici disegni natalizi, come accadeva nel Diario di Bridget Jones.

– Essere oneste con sé stesse, il nero snellisce mentre il rosso no; basta un po’ di buon senso e mettersi davanti allo specchio prima di uscire.

– Banditi i fiocchi, se ne vedranno già molti sui doni che ci scarteranno, è inutile averli anche addosso.

– Niente orecchini chandelier, il paragone alle decorazione dell’albero di Natale è assicurato.

– È sufficiente indossare anche solo un accessorio rosso, se non siete temerarie, e il vostro look avrà un tocco in più.

– Il rosso di sera è molto chic, un semplice tubino vi farà sembrare sofisticate ed eleganti.

– Niente bianco se ci si veste di rosso, quella divisa è riservata a chi va in giro la notte del 24 dicembre con una slitta trainata dalle renne.

– Parsimonia con l’oro, è il colore per le feste per eccellenza però bisogna sempre utilizzarlo con cautela; per esempio abbinandolo al nude per un effetto insolito ma chic.

– Niente accessori spiritosi come le corna delle renne o il cappello da Babbo Natale luminoso, è sempre meglio evitare per non assomigliare a una luminaria.

– Se il vostro spirito natalizio non è ancora appagato e queste regole non vi piacciono potete sempre noleggiare un costume da Babbo Natale ed esercitarvi con “oh oh oh!”, almeno farete felici molti bambini. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto