Chiara Ferragni svela: “Perché ho chiamato i miei figli Leone e Vittoria”

Chiara Ferragni svela: “Perché ho chiamato i miei figli Leone e Vittoria”

L’iconica imprenditrice digitale si diletta spesso con Tik Tok, dove risponde volentieri alle domande dei followers. Stavolta ha risposto a chi le ha chiesto come mai lei e Fedez hanno scelto i nomi Leone e Vittoria per i loro splendidi figli.


Chiara Ferragni, star dei social e icona internazionale, è la mamma di Leone, che ha quattro anni, e Vittoria, poco più di un anno. L’imprenditrice e il marito Fedez condividono con i followers un’infinità di momenti che coinvolgono anche i bambini e questo gli attira da sempre non poche critiche.


Leggi anche: Fedez e Chiara Ferragni: è nato Leone Lucia

Gli haters, puntualmente, ricordano a Chiara che ‘una buona madre’ non poserebbe in intimo su Instagram né esporrebbe così tanto i propri figli. I Ferragnez, tuttavia, non danno peso alle polemiche e vivono la genitorialità con entusiasmo e amore. La spensieratezza e la serenità che si leggono sui volti di Leone e Vittoria sono la miglior risposta. L’imprenditrice digitale, ultimamente, è molto attiva sul social network del momento, Tik Tok. I suoi video, per lo più ironici, riscuotono grande successo e Chiara, talvolta, sfrutta la piattaforma anche per rispondere alle domande dei tantissimi fan che la seguono e supportano. In uno degli ultimi post, la Ferragni ha scelto di soddisfare alcune curiosità proprio a proposito dei suoi figli.

Chiara Ferragni su Leone e Vittoria: “Perché si chiamano così”

Tra le domande dei followers a Chiara Ferragni, moltissime riguardano Leone e Vittoria. Stavolta, la regina delle influencer ha spiegato come e perché ha scelto quei nomi per i suoi bambini. “Leone era da sempre uno dei miei nomi preferiti da maschio – ha svelato – Sono ossessionata con Il Re Leone e una settimana prima del primo appuntamento con Fede – avevo fatto un’estate completamente single – avevo fatto questo tatuaggio, che sono un leone e una leonessa. Mi sentivo un po’ leonessa che voleva trovare il suo leone. Quando ho conosciuto Fede ha avuto ancora più significato, perché rappresentava il nostro amore. Il primo frutto è stato Leo, anche a Fede è piaciuto”.


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni accusata di essere una “madre negligente”: L’influencer sbotta!

E Vittoria, il piccolo uragano biondo che regala immancabilmente risate e tenerezza a mamma e papà? Anche in questo caso, la scelta è stata immediata: “È stata la mia prima scelta quando ho scoperto di essere incinta di una femmina. Mi piace anche il soprannome Vitto, è un po’ maschile e femminile, mi piace questo mix. Lei è stata un simbolo di vittoria in molte cose in un certo periodo della nostra vita”.