Chiara Ferragni e Selvaggia Lucarelli, continua la polemica sui furti in hotel

Chiara Ferragni e Selvaggia Lucarelli, continua la polemica sui furti in hotel

Tutto per un video su Tik Tok. Continua più acceso che mai il botta e risposta sui social tra Chiara Ferragni e Selvaggia Lucarelli. L’argomento? Il peccatuccio confessato dall’imprenditrice sul noto social network: ha rubato l’accappatoio da un hotel.


Chiara Ferragni e Selvaggia Lucarelli non diventeranno mai migliori amiche, ma, quando si tratta di faide social, sono imbattibili. Stavolta, al centro dell’alterco, dibattuto rigorosamente a colpi di post e a distanza di sicurezza, c’è il settore alberghiero e, in particolare, un peccato veniale confessato su Tik Tok dall’imprenditrice digitale.


Leggi anche: La sorella di Chiara Ferragni è incinta: i Ferragnez diventano zii

L’influencer ama dilettarsi con il social network del momento, dove condivide brevi contenuti ironici oppure dialoga con i followers. Qualche giorno fa, ha postato sul suo profilo, seguito da quasi 6 milioni di utenti, un video con la didascalia: “Persone che rubano l’accappatoio dell’hotel come souvenir”. L’audio in sottofondo diceva, in inglese: “Ew! E’ così cringe… colpevole!” Lasciando intendere che anche Chiara, talvolta, ha le ‘mani lunghe’. Selvaggia Lucarelli non se l’e fatto ripetere due volte e ha accusato l’acerrima rivale di aver commesso un reato: un furto a tutti gli effetti.

Qualcuno spieghi a Chiara Ferragni, colei che denuncia situazioni di illegalità a Milano, che portarsi a casa la biancheria dagli hotel non è una cazzatina con cui fare contenuti su Tik Tok. […] Quello che per l’ospite può essere un divertimento, un gesto innocente, una stupidaggine, in realtà, per la legge, è un reato. Appropriarsi indebitamente di oggetti dell’albergo, è considerato a tutti gli effetti un furto, un reato punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da 154 euro a 516 euro.


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni, in costume da bagno sulla neve: il dettaglio che non sfugge!

Chiara Ferragni e Selvaggia Lucarelli: la guerra social coinvolge i followers

La moglie di Fedez ha deciso di replicare alla giornalista giocando la stessa moneta della pietra della discordia e scegliendo lo stesso terreno: Tik Tok. Chiara Ferragni ha pubblicato un nuovo video su cui troneggia la scritta: «Quando creano una polemica sul “furto” di un accappatoio dell’hotel. Come se non sapessero che ogni hotel ha la tua carta di credito registrata e viene addebitato come tutti i costi extra». L’audio da lei doppiato, una citazione della serie tv animata Gli zonzoli, diceva: “Divertente… ma non divertente ‘ah-ah’, divertente ‘imbarazzante’!

All’ironica immediatezza dell’imprenditrice, Selvaggia Lucarelli ha risposto con un’infinita e meticolosa filippica, tirando in ballo anche gli adoranti sostenitori della sua nemesi, definiti ‘fessi che la idolatrano senza un briciolo di senso critico‘. La giurata di Ballando con le Stelle ha bollato come ‘cringe-adolesceziali’ i contenuti creati da Chiara su Tik Tok, il cui appeal si fonda sul senso di comunitaria empatia che la confessione della star dei social genera nei followers. A suo dire, questi ultimi si sarebbero sentiti non solo simili alla Ferragni, ma persino legittimati a rubare negli hotel.

Oggi la Ferragni, evidentemente in imbarazzo per la brutta figura, soprattutto dopo che si era lamentata con Sala della diffusa propensione all’illegalità nel milanese (suoi amici milionari hanno subito furti), ha replicato con un altro TikTok contando sempre sul fatto che buona parte del suo pubblico la venererebbe pure se dicesse che il narcotraffico è una super figata.

“Se vuoi l’accappatoio di un hotel – ha continuato la scrittrice – non è che te lo addebitino quando vai a casa e si accorgono che te lo sei imboscato. Dici al check-out che lo vuoi comprare e SE l’hotel lo vende (la biancheria degli hotel non è affatto sempre acquistabile per prassi), lo paghi lì”.

Selvaggia Lucarelli tuona: “Siete pronti per Salvini e Meloni”

La Lucarelli si è dilungata profusamente, prendendosela ancora con i followers di Chiara Ferragni. Poi, è il turno della stampa, che ridurrebbe la delicatissima controversia a titoloni e frivoli sondaggi acchiappa clic. Infine, colpo di scena, ha tirato in ballo l’attuale situazione politica. L’atteggiamento della fan base dell‘influencer, infatti, sarebbe indice delle probabilità di vittoria del centrodestra alle prossime elezioni: “Vi piacciono i Robin Hood che rubano ai ricchi per donare ai ricchi, mentre i poveri li difendono pure, senza neppure rendersene conto. Evviva i ladri, ma solo se hanno la Lamborghini. Siete linfa per le disuguaglianze sociali. Siete pronti a un bel governo Salvini/Meloni. Auguri”.