Charlotte Casiraghi partorirà prima di Natale

Charlotte Casiraghi partorirà prima di Natale

Nel principato di Monaco tutto è pronto


La figlia della principessa Carolina darà alla luce il suo primogenito prima di Natale e a Montecarlo tutto è pronto per accogliere il royal baby.
Grande fibrillazione per Charlotte Casiraghi e il suo compagno, l’attore comico Gad Elmaleh, che a breve avranno il loro primo bambino dopo solo due anni di relazione e parecchi anni di differenza di età.
Secondo le ultime indiscrezioni la futura mamma sarebbe entrata nel nono mese di gravidanza e, al Centre Hospitalier Princesse Grace di Monaco, è tutto pronto per accoglierla nel migliore dei modi durante questo evento delicato e ricco di gioia.

Charlotte ha lasciato la sua abitazione parigina per trasferirsi da Carolina a Clos Saint Pierre, la residenza monegasca della madre che le sta vicino in questo periodo. Ultimamente è stata paparazzata per le vie del centro mentre faceva shopping pre-maman con la futura nonna e alcune amiche.
Gad, invece, terminerà la sua tournée teatrale internazionale con tre serate dall’11 al 13 dicembre a Montecarlo. La scelta delle date non è casuale, anzi, è stata fatta apposta per stare vicino a Charlotte per il lieto evento e tornerà a lavoro l’8 gennaio.

Il principato al completo freme per l’arrivo del bebè reale e si farà una grande festa non appena verrà alla luce.
Al momento non è ancora noto il sesso del bambino anche se molti scommettono che sarà un maschietto e si chiamerà Stefano, in onore del papà di Charlotte.

[wp_bannerize group=”ENTERTAINMENT” random=”1″ limit=”1″]

Gad ha dichiarato alla rivista People: «Sto vivendo un momento di gioia ed eccitazione immensa. E Charlotte sarà la migliore mamma del mondo perché è sempre generosa e affettuosa con tutti».
Non è prevista una comunicazione ufficiale di Corte quando il bambino nascerà ma sicuramente la notizia farà velocemente il giro del mondo vista la notorietà che la gravidanza sta avendo. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto