Carrie Bradshaw: divieto di entrare nell’appartamento di Perry Street

Carrie Bradshaw: divieto di entrare nell’appartamento di Perry Street

Sarah Jessica Parker crea un photoshoot abusivo sugli scalini della ex casa di Carrie per promuovere la sua nuova linea di scarpe


L’attrice Sarah Jessica Parker, interprete di una delle protagoniste di Sex and the City, ha pubblicato delle foto che la ritraggono sulle famose scale della casa di Carrie, nel delizioso quartiere newyorkese del West Village ma il divieto di passarci o di sedercisi sopra è valso anche per lei.

Nonostante la fama e un certo attaccamento al “suo” appartamento, la Parker non è potuta rientrare perché i proprietari hanno apposto un cartello di divieto, probabilmente sfiniti dalle file di fans che accorrevano alla porta di Carrie per fotografarsi o addirittura per bussare al campanello.

Gli abitanti del quartiere sono davvero arrabbiati con l’attrice, che ha scattato delle foto insieme a tante paia di scarpe proprio al 66 di Perry St., in quanto avrebbe creato il servizio fotografico senza essere in possesso di alcuna autorizzazione: l’occasione era la promozione della nuova linea di scarpe della Parker.

Una fonte avrebbe dichiarato al giornale Page Six che l’attrice avrebbe ignorato le richieste degli abitanti riguardo ad una spiegazione su come sarebbe avvenuto il photoshoot, nonostante la presenza dei segnali di divieto. Lei ha usato la loro casa durante gli anni delle riprese della serie e ora non riconoscerebbe che, con la sua compagnia, sta usando i celebri scalini solo per promozione personale e senza permesso. (m.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto