Carmen Di Pietro confessa “Sono ossessionata dal cellulare di mio marito”

Carmen Di Pietro confessa “Sono ossessionata dal cellulare di mio marito”

Ecco cosa ha raccontato Carmen Di Pietro ai microfoni de “I Radioattivi”, il programma radiofonico di Radio Club 91


Sono ossessionata dal cellulare di mio marito (Giuseppe Iannoni sposato da poco a Londra, ndr). Lo controllo mentre è in bagno: se scoprissi che va a trans gli direi arrivederci. Ho perso la pensione di Paternostro ma ora vivo di fitti. intanto mi cade la pelle delle braccia: mio marito mi dà della vecchia e mi costringe a caricare pesi alle 5 del mattino e alle 10 mangio già un piattone di pasta. E non ricordo la data delle nozze”. Così Carmen Di Pietro a Radio Club 91 nel programma “I Radioattivi”.

Mio marito – racconta – mi allena in palestra e se carico poco i pesi mi bacchetta e mi costringe ad aggiungere altri 10 chili insultandomi: già sei vecchia poi lo diventi ancora di più. L’altra mattina mi sono ribellata e l’ho picchiato. Ma forse ha ragione: in palestra devo aumentare i pesi per avere metà del risultato che avrei avuto a 30 anni“.

E sulle recenti nozze con Giuseppe Iannoni, il padre dei suoi figli: “mi pare di essermi sposata l’ultimo giorno di febbraio – non ricorda facendo una gaffe. – L’ho fatto per i miei figli e ora ho perso la pensione ma vivo di fitti e di quel che ho conservato il 50 anni come una formica“.

carmen di pietro - radio club 91
Carmen Di Pietro

L’attrice e showgirl narra delle sue estenuanti giornate che iniziano alle 5,30 del mattino in sala pesi, “anche se mi cade la pelle delle braccia, d’altronde ho 50 anni compiuti il 24 maggio“.

Parla anche della voglia di maternità: “desidero comunque un altro figlio ma se non dovesse arrivare pazienza. Non lo adotto perché vorrei provare prima con metodi naturali o con l’inseminazione artificiale“.

Circa i figli: “Carmelina ha 6 anni e Alessandro 13 anni ed è nel pieno degli ormoni. Entrambi mi rispondono a tono, sarà per via dei cartoni animati di oggi che strumentalizzano i piccoli. Io, invece, sono cresciuta con Paperino e Minnie.”





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto