Can Yaman torna a Civita Castellana per le riprese di “Viola come il mare”

Can Yaman torna a Civita Castellana per le riprese di “Viola come il mare”

Can Yaman e Francesca Chillemi tornano nella provincia di Viterbo per girare nuove scene della fiction “Viola come il mare”. Ecco cosa sappiamo…


Can Yaman è tornato a Civita Castellana, provincia di Viterbo, per girare alcune riprese di Viola come il mare. L’attore turco, insieme alla co-star Francesca Chillemi, è tra i protagonisti della fiction Mediaset, targata Lux Vide, la cui attesa inizia a farsi sentire sempre di più!


Leggi anche: Mediaset, cambio di palinsesto: aumenta l’attesa per Can Yaman e “Viola come il mare”

Can Yaman e Francesca Chillemi a Civita Castellana per le riprese di Viola come il mare

Can Yaman e Francesca Chillemi sono dunque tornati a Civita Castellana per le riprese di “Viola come il mare”, stavolta per girare alcune scene ambientate principalmente dentro e fuori il palazzo comunale. L’edificio, nel centro storico della città, pare essere stato utilizzato per rappresentare la sede di un commissariato di polizia all’interno della fiction, in onda su Canale 5 probabilmente dal prossimo autunno.

Le riprese di Viola come il mare nel comune di Civita Castellana, sembrano aver giovato particolarmente al turismo della cittadina. A tal proposito, il sindaco Luca Giampieri ha così dichiarato:


Potrebbe interessarti: Can Yaman e Francesca Chillemi, complicità alle stelle: falsa smentita?

Siamo felici di poter ospitare nel nostro comune produzioni cinematografiche di questo livello, con attori di fama internazionale, perché iniziative come questa danno un forte contributo a trainare la ripresa post Covid, attraverso l’industria del cine-turismo. Queste esperienze sono un buon viatico per il territorio e rappresentano una vetrina unica nella sua tipologia per esportare l’immagine della nostra cittadina. Dal punto di vista del marketing territoriale, in particolar modo per gli aspetti legati all’ambito turistico appunto, questa visibilità rappresenta un veicolo promozionale di altissimo valore e fortemente orientato all’amplificazione della notorietà dei nostri paesaggi e territori“.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto