Can Yaman: qual è il suo cachet? Il compenso dell’attore in rapida crescita!

Can Yaman: qual è il suo cachet? Il compenso dell’attore in rapida crescita!

Vi siete mai chiesti quale sia il compenso di Can Yaman? Vediamo insieme da quanto è partito e dove è arrivato il cachet dell’attore!


Can Yaman continua la sua scalata al successo apparentemente senza intoppi, Covid a parte si intende. Un’ascesa che persino l’attore turco ha commentato essere stata particolarmente rapida e inaspettata per lui, nonché destinata a salire sempre più in alto. D’altronde, Yaman si sta affacciando proprio in questo momento nel panorama internazionale con la serie Disney Plus, El Turco e con il remake di Sandokan, sebben quest’ultimo ancora in fase di sviluppo. Ma con l’aumento del successo, tende ad alzarsi anche il cachet percepito da un attore. Vediamo allora da quanto è partito e fino a dove è arrivato, per il momento, il compenso di Can Yaman!


Leggi anche: Can Yaman e il “No” a Maria De Filippi: è solo una questione di cachet?

Quanto prende Can Yaman? I prezzi per puntata delle sue serie sono da capogiro!

Il successo di Can Yaman è arrivato più in fretta di quanto anche l’attore stesso poteva immaginare. E’ stato proprio il divo turco a confessarlo in una recente intervista, in cui ha raccontato di essere stato investito da tutta la sua fama nel giro di due anni. Sebbene infatti in Italia conoscessimo Can Yaman già dal 2019 per la soap turca Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore, è stata la dizi DayDreamer – Le Ali del Sogno – in onda l’anno successivo – che ha fatto diventare l’attore una vera star, nonché sex symbol.

Ma come si è evoluto il suo cachet dalle prime interpretazioni da protagonista? Sembra che Can Yaman, per quanto riguarda Bitter Sweet, percepisse uno stipendio pari a circa 2.000 euro per puntata. Un compenso niente male se si pensa al fatto che in totale la soap conta ben 26 episodi. La dizi che lo ha visto al fianco di Ozge Gurel è stata però solo il trampolino di lancio per Yaman, che già l’anno successivo, per la soap DayDreamer – Le Ali del Sogno, ha percepito un salario iniziale per puntata di circa 6.000 euro, aumentato più avanti sino ad arrivare a circa 8.000 euro. Anche qui si parla di cifre notevoli, soprattutto se considerato che questa soap è composta da 51 puntate. Inoltre, il budget finale per DayDreamer è stato lo stesso anche per Mr. Wrong – Lezioni d’amore: la sua ultima dizi turca, chiusasi purtroppo frettolosamente con un totale di solo 14 puntate a causa del calo degli ascolti.


Potrebbe interessarti: Can Yaman concorrente de L’Isola dei Famosi 2022? Il cachet è altissimo!

Insomma, un compenso alquanto da capogiro quello di Can Yaman, che molto probabilmente con il suo trasferimento in Italia avrà visto di certo aumentare il suo cachet. Basti pensare infatti a tutto il successo e la strada fatta dal suo arrivo nel nostro Paese: lo spot De Cecco girato da Ozpetek al fianco di Claudia Gerini; l’apparizione nella fiction Che Dio ci Aiuti; altre pubblicità di rilievo come quella per Mercedes-Benz e Disney Plus; fino ad arrivare all’ultimo progetto completo e in attesa di essere trasmesso, Viola Come il Mare. E tutto questo senza ancora tenere conto dei progetti dal calibro internazionale che l’attore turco ha al momento in cantiere: il remake di Sandokan, prodotto dalla Lux Vide; e la serie targata Disney Plus, El Turco, le cui riprese sono previste per settembre. Proprio in merito a quest’ultimo lavoro, rumor dalla Turchia rivelano che l’attore avrà un compenso per episodio di circa 1.5 mln di lire turche, pari a circa 82.380 euro!