Can Yaman e il “No” a Maria De Filippi: è solo una questione di cachet?

Can Yaman e il “No” a Maria De Filippi: è solo una questione di cachet?

Stando ai rumor, il rifiuto di Can Yaman a Maria De Filippi non sembra dovuto solo a problemi di cachet…


Negli ultimi giorni la notizia del rifiuto di Can Yaman di partecipare a La Talpa, prodotto quest’anno da Maria De Filippi, ha infiammato il web. L’indiscrezione, perché di questo ancora si tratta, ha scatenato in men che non si dica i siti di gossip, che si sono subito chiesti il perché di questo “No” da parte dell’attore turco. Si vocifera, infatti, che si sia trattato di una questione di cachet troppo basso, ma stando ai rumor ci sarebbero anche altri motivi.


Leggi anche: Can Yaman, posticipato Viola come il mare: subentra un nuovo show di Maria De Filippi

Can Yaman: perché non parteciperà a La Talpa di Maria De Filippi?

Premettendo che si tratta solo di rumor, sembra che il cachet basso non sia solo l’unico motivo per cui l’agente di Can Yaman avrebbe rifiutato la sua partecipazione a La Talpa. Non appena la notizia è stata divulgata, in molti hanno iniziato a chiedersi il perché di questo “No”, dal momento che l’attore turco è diventato uno dei pupilli di Maria De Filippi dopo il grande successo da lui ottenuto in Italia.

Ricordiamo infatti che Can Yaman ha partecipato per ben due volte a C’è Posta per Te, facendo fare a Queen Mary grandi numeri proprio grazie alla sua presenza. Allora perché l’attore avrebbe rifiutato di partecipare alla chiacchieratissima nuova edizione de La Talpa, prodotta quest’anno da Maria De Filippi?


Potrebbe interessarti: Can Yaman concorrente de L’Isola dei Famosi 2022? Il cachet è altissimo!

Inizialmente si è pensato subito ai numerosi impegni imminenti dell’attore. Can Yaman ha infatti in cantiere il remake di Sandokan e la serie targata Disney Plus, El Turco, le cui lavorazioni sono previste presto. Successivamente, ha preso piede un pettegolezzo riguardante l’offerta all’attore di un cachet troppo basso. Ma sembra non si tratti dell’unica motivazione.

Stando sempre alle indiscrezioni, infatti, sembra che una delle cause del “No” di Can Yaman a Maria De Filippi sia stata per via del muro linguistico: in parole semplici, la difficoltà dell’attore a dover comunicare solo in italiano. Un pettegolezzo che muore già in partenza, dal momento che l’attore ha fatto grandi progressi con la lingua italiana, anche grazie all’esperienza di Viola Come il Mare. Quale sarà dunque la verità dietro questo fantomatico rifiuto? Can Yaman si pronuncerà presto in merito per smentire o confermare la notizia? Non ci resta che aspettare e vedere!