Can Yaman e Francesca Chillemi: l’ex Miss e Stefano Rosso in crisi?

Can Yaman e Francesca Chillemi: l’ex Miss e Stefano Rosso in crisi?

Francesca Chillemi e il compagno Stefano Rosso hanno attraversato un periodo di crisi dovuto a Can Yaman. Scopriamo cosa è successo!


Il pettegolezzo sul presunto flirt tra Can Yaman e Francesca Chillemi continua ad incendiare il web. I due attori stanno lavorando insieme ormai da mesi alla nuova fiction MediasetViola come il mare“, sul cui set si sono conosciuti. Tra Yaman e Chillemi sembra esserci una forte complicità che non passa certo inosservata, come d’altronde dimostrano le foto che ritraggono i due attori durante le riprese, ma anche nel loro privato.


Leggi anche: Can Yaman e Francesca Chillemi: confermata la crisi dell’attrice col compagno

Can Yaman e Francesca Chillemi, flirt in corso?: la reazione di Stefano Rosso

Il settimanale Chi ha paparazzato Can Yaman e Francesca Chillemi insieme anche lontano dal set di “Viola come il mare“. I due sono stati sorpresi a entrare e uscire dalla casa romana dell’attrice per un intero weekend, notti comprese! Entrambi non si sono ancora pronunciati sull’argomento, ma recentemente Francesca Chillemi ha fatto in modo di smentire le voci sottolineando il suo amore per il compagno Stefano Rosso.

E’ proprio riguardo l’erede del brand Diesel che si concentrano gli ultimi gossip. Il settimanale Chi avrebbe infatti colpito ancora, rivelando nel suo ultimo numero che tra Rosso e Francesca Chillemi c’è stata una crisi. Stando a quanto riportato dal magazine diretto da Alfonso Signorini, a casa Rosso-Chillemi non sono affatto visti di buon occhio i sempre più rumorosi pettegolezzi riguardo la complicità tra Francesca e Can Yaman. Sebbene questo pensiero non parrebbe appartenere a Stefano Rosso, le opinioni familiari si sono abbattute di riflesso sulla coppia. Fortunatamente, dopo qualche dissapore, tra l’ex Miss Italia e il compagno è tornato il sereno.


Potrebbe interessarti: Can Yaman e Francesca Chillemi, flirt in corso? L’ex Miss Italia si fa sentire!





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto