Can Yaman e Francesca Chillemi, haters all’attacco: Le critiche ai promo di Viola Come il Mare

Can Yaman e Francesca Chillemi, haters all’attacco: Le critiche ai promo di Viola Come il Mare

Insieme ai commenti entusiasti dei fan per i promo della fiction Viola Come il Mare, arrivano anche quelli degli haters, che prendono di mira la recitazione di Can Yaman e Francesca Chillemi… Ecco cosa sta succedendo.


Sembra che insieme ai moltissimi complimenti dei fan per il trailer e i promo rilasciati per l’attesissima fiction Viola Come il Mare con Can Yaman e Francesca Chillemi, non siano tardate ad arrivare anche le critiche. Nelle ultime ore, infatti, pare che qualcuno si sia lamentato della recitazione dei due attori, alzando una bella polemica.


Leggi anche: Can Yaman e Francesca Chillemi più belli che mai insieme nel backstage di Viola come il Mare!

Viola Come il Mare, aspre critiche a Can Yaman e Francesca Chillemi: “È imbarazzante”

Non manca molto ormai al debutto dell’attesissima fiction Mediaset che vedrà protagonisti Can Yaman e Francesca Chillemi, Viola Come il Mare. Le riprese della serie sono state ultimate la scorsa primavera, periodo in realtà cui sarebbe dovuta andare in onda. Purtroppo, stop e rallentamenti hanno fatto sì che la fiction fosse rimandata a settembre, suscitando il disappunto dei fan.

Il pubblico è però stato paziente e ora manca circa un mese alla messa in onda di Viola Come il Mare. Inoltre, l’attesa dei fan è stata ricompensata proprio negli ultimi giorni con la pubblicazione dei primi trailer e promo della fiction, i quali hanno portato a un riscontro per lo più positivo da parte degli ammiratori di Can Yaman e Francesca Chillemi.


Potrebbe interessarti: Viola Come il Mare: Can Yaman e Francesca Chillemi in costume da bagno fanno sognare!

Purtroppo, però, insieme ai commenti entusiasti di molti fan, non sono tardati ad arrivare anche quelli più negativi. Sotto i post di trailer e promo pubblicati negli ultimi giorni, infatti, si trovano alcune critiche particolarmente pesanti, indirizzate principalmente alla recitazione dei due attori: “Sarà uno stupendo canile. Almeno da come abbaiano in questo promo“, “Lui avrà qualche attenuante per la difficoltà con la lingua, ma lei è improponibile. È imbarazzante” e poi ancora” e poi ancora “I bambini dell’asilo recitano meglio. Che poraccitudine“.

Insomma, gli haters non sembrano essersi trattenuti, pubblicando commenti decisamente malevoli e polemici. Cosa avranno da dire al riguardo Can Yaman e Francesca Chillemi? I diretti interessati risponderanno alle critiche o rimarranno in silenzio adottando la tipica filosofia “purché se ne parli”?