Bianca Guaccero, le accuse choc: “Su di me, atti di violenza”

  • Laureata in Scienze Politiche
  • Autrice premiata agli Italian Mission Award
13/05/2022

Bianca Guaccero, le accuse choc: “Su di me, atti di violenza”

Un vero e proprio “Je Accuse” è stato trasmesso la scorsa sera Le Iene, dove Bianca Guaccero si è scagliata contro i giornali. Soprattutto quelli che usano titoli sensazionalistici per poter avere più clic e visibilità. L’attrice ed conduttrice ha rimesso i puntini sulle i per tutti coloro che subiscono queste vessazioni.

La settimana riparte con un nuovo mologo a Le Iene. Stavolta a confessarsi ed anche sfogarsi in diretta per circa due minuti è Bianca Guaccero. Reduce dalla recente chiusura del suo programma Detto Fatto da parte della Rai, è venuta a Mediaset per puntare il dito contro i giornalisti. Sono loro la fonte della macchina del fango che puntualmente si riversava sulla sua testa con titoli senzazionalistici e falsi. Alcuni sulla sua professionalità, altri sulla sua salute ed infine sulla sua famiglia. Ma la Carolina Scapece di Capri è una donna forte che sa rispondere alle accuse e così è stato.

Bianca Guaccero: “l’atto di violenza quotidiana non vincerà”

Si presenta brevemente e va subito al sodo affermando che qualcuno la tormenta scrivendo sui giornali delle cose non vere sul suo conto. Utilizzando dei titoli senzazionalistici come:

Cacciata, fatta fuori, lo strazio della conduttrice. Nessuno strazio e nessuno mi ha mai cacciato. Sono una donna che decide della sua vita e che prova a migliorarsi, una professionista. Ho condotto un programma per quattro anni, ora volto pagina.

Ma i titoli non si fermano alla vita professionale, si soffermano in maniera spietata sulla salute della conduttrice che è stata contagiata dal Covid per due volte.

Sapete quale malattia ho? Il reflusso gastrico. Ogni giorno leggo articoli falsi sul mio lavoro, sulla mia vita privata, sulla mia salute. La macchina del fango orchestrata da alcuni che non guarda in faccia a nessuno e niente, senza scrupoli, che inventa caz**e solo per il proprio tornaconto, è vergognosa. E’ un vero e proprio atto di violenza che viene messo in atto ogni giorno. E poco importa se dall’altra parte c’è una persona in carne ed ossa. Succede a me ma succede anche a tanti altri. E quindi voglio dirlo io a nome di tutti quello che lo subiscono: non vincerete voi. Arriverà il giorno in cui i vostri trucchetti verranno smascherati e verrete considerati per quello che siete, uno schifo. Come i titoli che scrivete.

Programmazione TV
Lo sapevi che...