Berlusconi: “Papa Francesco è come me”

Berlusconi: “Papa Francesco è come me”

Berlusconi si paragona a Papa Francesco mentre sconta la sua pena con gli anziani


Una battuta per alleviare le pene degli anziani che deve accudire e per far trascorrere la propria di pena più allegramente? Una provocazione? O un nuovo escamotage per essere incensurato? Tutto può essere quando Berlusconi apre bocca. Al secondo appuntamento con i servizi sociali, l’ex premier torna all’attacco contro Renzi e Grillo per le europee e si paragona a Papa Francesco.

Sì, papa Bergoglio mi piace, fa il papa esattamente come l’avrei fatto io“, queste le parole di Berlusconi alla domanda di Giovanni Minoli su Radio 24 nel programma Mix 24. Poi corregge un po’ il tiro, “Sono io che sono bravo perchè assomiglio al papa”, e a chi gli ha fatto notare che i due hanno la stessa età ha infine risposto, “La stessa età ma io gli anni li porto meglio”.

Quindi dopo il presidente operaio, tranviere, cantante, casalinga, cuoco, cowboy e astronauta anche il presidente papa. Chissà come avrà reagito Francesco, forse offeso dal paragone o divertito con grande dose di indulgenza.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto