Belén Rodriguez: “Vorrei essere meno esigente”

Belén Rodriguez: “Vorrei essere meno esigente”

Belén Rodriguez si racconta su Vanity Fair e ammette che se potesse rinascere qualcosa di sé stessa la cambierebbe eccome, a partire dal suo carattere.


Giovane, bellissima e adesso anche imprenditrice. Belèn Rodriguez ha sorpreso tutti ultimamente perché nonostante i continui rumors e pettegolezzi su una sua probabile crisi d’amore con il marito Stefano de Martino non abbiano accennato a placarsi, lei ha continuato ad andare avanti per la sua strada, raggiungendo uno dopo l’altro una serie di importantissimi successi che fanno di lei una donna sicura e determinata. Prima è stato inaugurato infatti il suo ristorante Ricci di cui è socia insieme a Joe Bastianich e Simona Miele e subito dopo anche il salone Cotril, dove era presente anche la sorella Cecilia Rodriguez.

Ed è proprio a proposito di sé stessa e della sorella che la showgirl argentina è tornata a parlare durante un’intervista su Vanity Fair. Già dalle prime battute Belén precisa che non ama parlare di sé ma che se dovesse per forza descriversi in poche parole allora queste di certo sarebbero determinazione e sensibilità prima di tutto. Lei stessa, continuando, afferma che riesce a trasmettere energia positiva ma rimanendo sempre allo stesso tempo un pochino testarda. Essere la sorella maggiore l’ha aiutata molto e lei ammette che in questo ruolo ha imparato ad assorbire tutto.

Agli occhi del resto del mondo praticamente perfetta ma ai suoi qualcosa Belén Rodriguez cambierebbe eccome. Non parliamo del fisico bensì del suo approccio alla vita in generale essendosi lei stessa definita una vera perfezionista, sempre fissata su tutto per ottenere il meglio da ogni situazione. E in questo infatti ammette che se potesse rinascere la prima cosa che vorrebbe cambiare sarebbe proprio la sua esigenza.

Su di sé dunque qualcosa la cambierebbe ma parlando di famiglia lei si dice contenta e soddisfatta così com’è anche perché ora come ora ammette Belén non riuscirebbe di certo a pensare alla sua vita senza il figlio Santiago. Per trovare la felicità c’è bisogno di equilibrio e pare che lei l’abbia proprio trovato.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto