Belén Rodriguez: Stefano De Martino difende il suo matrimonio

Belén Rodriguez: Stefano De Martino difende il suo matrimonio

A Verissimo l’ex ballerino di Amici racconta le nozze con Belén e tutte le polemiche.


Uno dei matrimoni più chiacchierati del 2013, uno dei matrimoni più blindati e allo stesso tempo pubblici dell’anno, una delle coppie più amate e odiate d’Italia. Avrete capito che stiamo parlando di Belén Rodriguez e Stefano De Martino, prima genitori del piccolo Santiago e ora anche marito e moglie.

A raccontare le nozze ci ha pensato spesso e volentieri la sposa, adesso è arrivato il turno di Stefano De Martino che forse per la prima volta ha accantonato il suo sorriso dolce per scagliarsi contro tutti coloro che si sono permessi di andare oltre le semplici critiche, per tutti coloro che non hanno rispettato quel giorno.

Stefano De Martino ospite di Verissimo lo scorso 5 ottobre ha raccontato il suo personalissimo punto di vista sullo spiacevole messaggio lanciato da Don Benigno, il prete che ha celebrato le sue nozze. Stefano De Martino dopo aver scherzato sulla sua storia con Belén attacca:

Sminuire il matrimonio a tutti i costi per farsi pubblicità non mi è piaciuto. Don Benigno, ad esempio, l’ho visto rilasciare interviste, volevo dirgli che un prete che va davanti alle telecamere a sminuire un matrimonio non è degno di essere chiamato prete. Non bisogna cedere alla tentazione della telecamera: l’unica conseguenza è che ha fatto una grandissima figura di merda.

Non le manda a dire Stefano De Martino e a quanto pare ha ancora intenzione di togliersi qualche sassolino dalla scarpa e prosegue, sempre pungente, ma stavolta contro Barbara D’Urso:

Che la signora Barbara D’Urso faccia quattro puntate su di noi, parlando male di noi, facendo punti di share a discapito della nostra storia, a me va bene. E’ il suo lavoro anche se non lo fa in maniera elegante e con gusto. Ma non condivido un prete che sminuisce un matrimonio.

Si dimostra maturo Stefano De Martino e alle accuse di un matrimonio sfarzoso, forse troppo, risponde:

In un periodo come questo, dove c’è la crisi, c’è una sensibilità più alta riguardo i soldi. Quando si vedono cose eccessive, chi è da casa, ti critica e ci sta.

Si è parlato tanto di questo matrimonio, ma probabilmente nessuno sapeva che fosse a rischio cancellazione:

Il matrimonio stava per saltare due volte. Per colpa del prete che ha rifiutato? No, il prete non era un problema fondamentale. L’organizzazione di un matrimonio è impegnativa. Troppa gente intorno.

Insomma, lo sposo ha detto la sua, dopo aver taciuto e una presa di posizione come questa non l’aspettavano in tanti, complimenti all’uomo di casa, dunque! (b.p.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto