Belèn Rodriguez, l’ex Marco Borriello dichiara “Lei donna della mia vita”

Belèn Rodriguez, l’ex Marco Borriello dichiara “Lei donna della mia vita”

Quarant’anni per l’ex calciatore Marco Borriello che nella sua carriera, è ex oltre che di molte squadre anche di molte donne. Una tra tutte ancora oggi cita e qualcosa ci dice che non l’abbia mai dimenticata. Chi? Belèn Rodriguez ovviamente.


Lo scorso weekend Marco Borriello, uno dei famosi ex di Belèn Rodriguez, ha festeggiato l’arrivo al traguardo dei 40 anni. Così ha organizzato una grandissima festa con più di 100 amici nella sua villa a Ibiza che porta il nome della madre e dove ha piantato un ulivo secolare in memoria del padre, ucciso dalla mafia.

Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Marco ripercorre tutte le tappe più significative di questi primi 40 anni.  Sia calcisticamente parlando che a livello di cuore. Infatti sono tre le squadre che l’hanno visto protagonista: Milan, Roma e Genoa. Giungendo a fine carriera con un bottino di 445 presenze e 127 reti.

Marco Borriello dichiara: “Belèn Rodriguez mi aspettava a casa”

Tra le domande poste all’ex calciatore durante l’intervista, fa scalpore la risposta di una in particolare. Gli si chiede la classifica dei tre gol più belli segnati in serie A. L’ultimo è legato a un particolare ricordo.

Scelgo tre gol in A? Con la Juve a Cesena (2012): decisivo per lo scudetto. Con la Roma al Chievo: fissò il record delle 10 vittorie di fila. Con il Genoa a Udine: fu bellissimo (stop di petto, palleggio di coscia e giravolta), feci una tripletta e diventai capocannoniere. Quella sera a casa mi aspettava Belen.

Già Belèn. I due sono stati insieme per circa quattro anni, dal 2004 al 2008, rimanendo dopo in buoni rapporti. Lui era l’attaccante del Milan e lei era all’inizio della sua carriera nel mondo dello spettacolo. Nel 2016 sussurrò di un riavvicinamento sulla fine del matrimonio di lei con Stefano De Martino. Cosa mai confermata. Ma a proposito di Belèn, Marco, afferma che all’epoca, non era certo che fosse la donna da sposare.

Pensavo che Belèn fosse la donna della mia vita? Ero talmente immaturo che non ci ho mai pensato, ho vissuto quella storia senza farmi troppe domande. Ora non ho una compagna, sono follemente innamorato della mia vita. […] Al momento sono in osservazione del mondo. Mi nutro di emozioni e conoscenza. Quando sarà il momento, dedicherò la mia vita a qualcun altro.