Belen Rodriguez, la svolta nella sua vita

Belen Rodriguez, la svolta nella sua vita

La showgirl si racconta e parla del suo passato turbolento


Belen Rodriguez sta vivendo la sua vita a 100 chilometri all’ora e ha intenzione di continuare a farlo. Da quando è arrivata in Italia ha visto il successo, la fama e la notorietà che l’hanno fatta diventare la persona che è adesso. Tutti la vogliono e tutti la cercano: in tv, nelle trasmissioni tv, come testimonial per servizi fotografici e per strada; ammirata ed invidiata ha avuto il suo riscatto.

La sua vita in Argentina non è come adesso, fatta di eccessi e follie da diva. La soubrette ha presentato sul settimanale chi il suo libro fotografico, Bella Belen, in uscita il prossimo 8 aprile dove si racconta tra foto e biografia. Belen è reduce dall’ennesima polemica nei suoi confronti, questa volta per la presunta lite che la vedrebbe protagonista con Nina Moric. Giustifica il suo comportamento dicendo che è una persona umana ed è normale perdere le staffe.

Belen ha raccontato dell’episodio che ha segnato la sua vita: è stata rinchiusa in casa sua, dopo essere stata trascinata via dalla sua auto con forza, con la sua famiglia da alcuni malviventi che li hanno minacciati con una pistola; hanno svaligiato casa ma fortunatamente nessuno è stato malmenato. Un grandissimo spavento che ha causato la morte del nonno, che l’indomani ha avuto un attacco di cuore perdendo la vita. La situazione di crisi in Argentina l’ha spinta a venire in Italia dove ha intrapreso la carriera in tv, riscuotendo sempre più successo.

Una brutta avventura per la signora De Martino, che guardando al passato ricorda con amarezza e terrore. Ora si è riscattata con un lavoro, un marito e un figlio; insomma ha avuto tutto ciò che ha sempre desiderato e per il quale è fuggita dal suo paese. Le esperienze negative la hanno dato la forza e la determinazione che l’hanno portata alla realizzazione dei suoi sogni. (s.z.)

Per saperne di più sulle ultime novità di Belen Rodriguez CLICCA QUI





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto