Barack Obama e Beyoncé, il flirt era una trovata pubblicitaria

Barack Obama e Beyoncé, il flirt era una trovata pubblicitaria

Smentita la notizia del flirt tra la cantante e il Presidente degli –Stati Uniti che ha fatto il giro del mondo


È una bufala la notizia che è rimbalzata in tutto il mondo e ha fatto tremare la Casa Bianca: il presunto flirt tra Beyoncé e Barack Obama è un’invenzione di Pascal Rostain. Il tutto ha avuto inizio pochi giorni fa quando il quotidiano francese Le Figaro ha scritto che la cantante e il Presidente degli Stati Uniti stavano avendo un “affair” sentimentale.

La notizia che Barack e la moglie Michelle sono in crisi ha lasciato senza parole milioni di persone che hanno sempre creduto nella coppia che ha rivoluzionato l’America, e che sta cambiando le abitudini dei cittadini grazie al loro modi di fare innovativo e coinvolgente.

Il giornale scriveva la notizia bomba aggiungendo che tutto il mondo ne parlerà e così è stato; il gossip ha destato scalpore e poteva nascere uno scandalo. I più informati dicono che non c’è mai stato del tenero tra Bey e Barack e le voci che circolano sono false. Il paparazzo che ha fatto scoppiare il putiferio, Pascal Rostain, ha ammesso di essersi inventato tutto per attirare l’attenzione su di lui e ci è riuscito perfettamente.

L’autore dello scherzo di cattivo gusto sta promuovendo un libro che ha scritto recentemente e la notizia è stata data alla radio proprio da lui; è stato il mezzo più potente e diretto che potesse utilizzare per attirare l’attenzione con un’insinuazione del genere. Alla fine si è capito che si è trattato di uno scherzo di poco gusto. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto